Come scegliere il deumidificatore

Qui troverete la nostra guida che vi aiuterà a capire come scegliere il deumidificatore: abbiamo creato questa pagina nella speranza di potervi essere maggiormente d’aiuto e guidarvi nella scelta del prodotto che meglio si sposi con le vostre esigenze. Questo elettrodomestico è molto utile nelle circostanze più disparate, i danni prodotti dalle condizione climatiche avverse e dai vapori che circolano nei locali delle nostre case possono essere spesso prevenuti ed in molto casi eliminati, senza bisogno di interventi particolarmente invasivi e dispendiosi. L’umidità eccessiva crea quella fastidiosa muffa che va a intaccare le pareti e i muri delle abitazioni ma anche i nostri mobili, gli indumenti e gli accessori, lasciando così sgradevoli odori nell’aria e su di noi. Allora vediamo come poter procedere nella scelta.

Estetica e praticità

Prima di acquistare un deumidificatore riflettiamo sul fatto che sarà per lungo tempo, almeno si spera, un compagno visibile e costantemente presente nelle nostre case. Il suo aspetto non sarà di vitale importanza ma concorderete con noi che un elettrodomestico simpatico, fine e discreto allo stesso tempo magari, non risulta banale, ci colpisce e si accetta in casa con maggior piacere. Un pannello dei controlli elettronico anziché manuale, poi, sarà più piacevole alla vista e più comodo da usare ;). Design a parte, il fattore che farà certo la differenza sarà l’effettiva praticità del prodotto, oltre all’efficacia ovviamente. Un deumidificatore di piccole dimensioni, con una profondità ridotta può essere collocato ovunque, evitando così spostamenti tattici nell’arredamento e dilemmi per l’ingombro. Capiterà spesso, poi, soprattutto nel caso di appartamenti di metratura più ampia o particolarmente problematici quanto a umidità, di dover trasportare spesso il deumidificatore da un vano all’altro. Dunque, per non complicarci la vita e agevolare i nostri movimenti facciamo attenzione che il peso non sia eccessivo (anche se i deumidificatori con le prestazioni maggiori sono spesso più pesanti), cercando di non andare oltre ai 15 chilogrammi e scegliamo sempre un prodotto dotato di maniglia retrattile, meglio se posta sulla parte alta e fornito di quattro ruote resistenti alla base.

Chimico o elettrico, ecco il dilemma: quali funzioni

I deumidificatori in commercio possono essere o meno dotati di motore; quelli più semplici sono detti “chimici” o “naturali”, venduti all’interno di appositi involucri oppure fatti in casa e sfruttano sali dotati di particolari proprietà, che permettono di assorbire in modo naturale l’umidità presente nell’aria. Le loro capacità sono ovviamente limitate, sono adatti per i piccoli ambienti e possono essere utili solo se usati per prevenire eventuali danni.

La vera sfida si svolge però tra i diversi modelli di deumidificatori elettrici, differenti tra loro per costi, proprietà e funzioni. Prima dell’acquisto bisogna avere innanzitutto presenti le reali problematiche e le effettive necessità; un buon deumidificatore può richiedere uno sforzo economico anche considerevole ma il suo prezzo è spesso determinato da alcune peculiarità che ne permettono una maggiore efficienza.

La capacità di deumidificazione è il primo fattore da valutare, perché da questa dipende la quantità che è possibile asportare, ovviamente, più è alta e maggiore sarà la resa in tempi anche molto brevi. Se si ritiene di poter procedere più lentamente invece, in alcuni modelli è presente la funzione “Energy Saving” per deumidificare ad una potenza inferiore e quindi in maggior tempo ma con consumi energetici più bassi.

Ancora, il sistema di smaltimento dell’acqua di condensa proposto è spesso duplice. Si può utilizzare una tanica di raccolta, meglio se trasparente per una visibilità del livello di liquido all’interno e se di elevata capienza (si parte dai due litri fino ad arrivare solitamente a cinque o sei nei modelli più cari ed evoluti) perché va periodicamente svuotata; l’alternativa è rappresentata da un tubicino lungo solitamente due metri, da collegare al deumidificatore, attraverso il quale è possibile smaltire l’acqua di condensa all’esterno dell’apparecchio ed in modalità continua (ad esempio in una vasca, in un lavandino o direttamente in giardino).

I modelli dotati di timer sono indubbiamente comodi per la possibilità di programmazione dell’apparecchio e dunque per la sua attivazione e il suo spegnimento in orari precisi e indipendentemente dalla nostra presenza in casa. Con l’antigelo si può usare il prodotto anche alle temperature più basse perché esso permette l’attivazione di un dispositivo elettronico che alterna cicli di ventilazione a cicli di deumidificazione, limitando così la formazione di ghiaccio.

Altri piccoli suggerimenti

Facciamo attenzione ai decibel indicati perché da essi dipende la rumorosità dell’apparecchio che andremo ad acquistare. Abbiamo notato che i deumidificatori in commercio risultano essere mediamente intorno ai quaranta quarantacinque decibel e il suono risulta dunque assolutamente tollerabile dalle nostre orecchie (la soglia massima stimata si aggira intorno agli 80 decibel) ma spesso è meno sopportabile dalla nostra mente. L’esposizione ad un rumore che si ripete ininterrotto e che fa da sottofondo alle nostre fasi di relax sul divano, di sonno sul letto o piuttosto di svago di fronte alla televisione, tende inevitabilmente a spazientire molti di noi. Il problema non si pone se si decide di utilizzarlo in una cantina o in una taverna altrimenti il rimedio è piuttosto intuitivo, cercare di collocarlo in una stanza diversa o comunque ad una distanza ragionevole da noi.

Il gas refrigerante utilizzato è solitamente l’R134a, dunque di tipo ecologico; è spesso così ma nel rispetto dell’ambiente in cui viviamo e della nostra salute cerchiamo di accertarcene sempre prima di acquistare il prodotto.

Non gettate l’acqua di condensa che è stata raccolta dalla tanica … è possibile infatti riutilizzarla nel nostro ferro da stiro.

I migliori deumidificatori

Tra i tanti modelli che sono in commercio ci rendiamo conto che la scelta possa diventare complicata, quindi vi siamo venuti incontro creando una pagina con i migliori deumidificatori attualmente in commercio. E’ una vera e propria selezione a seconda delle esigenze più comuni. Leggetela e avrete sicuramente la risposta che cercate!
Se invece questa risposta già ce l’avete, vi proponiamo qui di seguito i tre deumidificatori più venduti:

Trotec TTK 40 E

EUR 129,95

537 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE» AD AMAZON
Trotec TTK 75 S

EUR 169,95

352 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE» AD AMAZON

Pulizia e manutenzione

Per concludere vi segnaliamo alcuni accorgimenti di natura pratica affinché possiate sfruttare il vostro deumidificatore il più a lungo possibile.

La maggior parte dei modelli presentano una tanica di plastica più o meno resistente ma comunque estraibile dal corpo della macchia; per una corretta pulizia è possibile lavare il serbatoio con un qualsiasi detersivo non abrasivo in commercio e all’incirca ogni due settimane disinfettarlo con dell’alcol o comunque con un disinfettante a base alcolica. Quando i filtri dell’aria sono estraibili è possibile lavarli con acqua o semplicemente passarci sopra il nostro aspirapolvere.

Infine, evitiamo di pulire il corpo dell’apparecchio con prodotti diversi da un panno asciutto o appena umido e nei periodi di inattività proteggiamolo dalla polvere avvolgendo nella plastica.

Fonti esterne

Oltre al nostro sito e alla guida all’acquisto nostra (con link alla nostra sezione dei migliori deumidificatori) che avete appena letto vi invitiamo a considerare anche la guida di qualescegliere. La redazione di quel sito ha individuato 5 fattori decisivi per la scelta del deumidificatore, un lavoro secondo noi molto trasparente e utile se siete ancora indecisi e non sapete come muoversi.

359 commenti su “Come scegliere il deumidificatore

  1. Mi urge un consiglio ho preso in affitto un locale in località montuosa a Catanzaro che è anche molto umida per esigenze di studio e vorrei vista la assoluta indifferenza del proprietario a fare dei lavori che diminuirebbero la umidità invernale visto che spesso piove e che il tetto del bagno che io chiudo è perennemente bagnato e mi trattengo nella stanza più grande vorrei chiedere se usando un deumidificatore risolvo in parte il problema che non consumi molto visto che parlo di una casetta vecchia e che utilizzo al giorno per ripetere perché molto tranquilla fatemi sapere se senza una eccessiva spesa sia di acquisto e di mantenimento dell elettromestico ho speranza di risolvere i fastidioso vapore aqueo che l’inverno si forma appannando vetri bagnando finestre per ora sto usando l’AIRMAX sali in 3 vaschette. GRAZIE.

    1. Ciao Maria Rizzo,

      non sappiamo dirti se puoi risolvere pienamente il problema con il solo ausilio di un deumificatore, però senza dubbio può darti un valido aiuto e migliorare la situazione … anche considerando la valida offerta, dai uno sguardo al tanto apprezzato DeLonghi DES 16.

      Ciao,

      Il Team di Deumificatore.org

      1. Salve,

        Abbiamo da poco acquistato una casa al mare di circa 60mq e spesso ci capita di trovare i vetri di alcune finestre bagnati.
        Capita che la casa non venga aperta anche per alcune settimane. Chiedo a voi esperti se in commercio esiste un deumidificatore automatico che possa accendersi autonomamente quando l’umidita sale oltre una certa soglia e che abbia la possibilità di scaricare l’acqua direttamente in giardino, magari collegandoci un tubo.
        Ovviamente accetto consigli su eventuali soluzioni alternative.
        (tranne quella di vendere casa e comprarne un’altra 🙂 )

        Grazie.

        1. Ciao Nico,

          non temere, non c’è bisogno di vendere la casa al mare! 🙂 Possiamo consigliarti il modello perfetto per te 🙂 Il Trotec TTK 100 S ti permette di impostare il livello di umidità desiderata e l’apparecchio si accende da solo quando rileva che tale livello è cambiato. Ti offre l’opportunità di scarico continuo tramite tubo apposito ed è adatto per la tua metratura (e anche poco più!).

          Ciao,
          il Team di Deumidificatore.org

  2. ho una casetta di 45mq costruita circa nel 1960, il soffitto con due volte alte 4,80 ed è stata costruita sulla pietra senza nessuna protezione per l’umidità di risalita. vorrei acquistare un deumidificatore per l’umidità, quale mi consigliate per avere un buon risultato.
    grazie, saluti armando

  3. Ciao ho comprato una nuova casa (su costruzione) e ci sto abitando da quasi due anni. La casa è composta da un piano superiore e un seminterrato di circa 40 metri quadrati con porta finestra e finestra suddiviso in 2 stanze e 1 bagno. Fino a quando tengo i termosifoni accessi non ho problemi di umidità appena li spengo e tengo le finestre aperte tutto il giorno si comincia a percepire l’umidità sui vestiti e su alcuni punti dei muri escono delle piccole macchiette gialle e inoltre su alcuni punti del pavimento ti accorgi che alcune fughe sono più scure ( bagnate). Mi stavo informando sul deumidificatore e ho visto il De Longhi DDS 20 va bene? Anche a livello di energia? L’ideale è comprare uno che ha la funzione automatica di accendersi quando c’è un tasso alto di umidità e di spengersi una volta che assorbito tutta l’umidità? Mi potete anche consigliare su questo. Attendo vostre grazie!

    1. Ciao Emiliano,

      ancora non sappiamo dirti molto sul De’Longhi DDS20, però leggendo le caratteristiche tecniche non ci sembra male, anche l’offerta è buona e ci sono molti commenti positivi …

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  4. Ho una camera da letto nel seminterrato di circa 40 mq senza una porta.Che deumidificatore mi potete consiliare?
    Grazie

    1. Ciao Basilio,

      non ci indichi se ci sono particolari problemi di umidità, come non fai riferimento alla spesa massima, indi per cui ti indichiamo un modello in offerta molto valido:

      Duracraft DD-TEC10E

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  5. Ciao ,
    Grazie per la risposta e consiglio. Si tratta della casa tipo monolocale che composta però da un piano superiore 40 metri e un seminterrato di circa 40 metri quadrati. Due piani non sono divisi con una porta ma con una scala.
    Io avrei problemi di umidità solo nel seminterrato e nella scala più meno come lo descrive Emiliano, qua sopra.
    Mi interessa, dunque, un deumidificatore efficace, salutare sopratutto per bambini, silenzioso, a risparmio energetico.
    Potrebbe andare bene Duracraft dd – tec10e?
    Grazie tante,
    Basilio

  6. Buonasera! avrei urgentemente bisogno del suo aiuto. Vivo in una casa di circa 65 mq composta da un’entrata a piano terra affiancata dal bagno, poi di fronte soggiorno e cucinino (nonostante si entri dalla strada queste stanze sono abitate anche sotto) alla destra, con un dislivello di un paio di scalini e leggermente sotto il livello della strada (con nessuna abitazione sotto) invece si trova la camera da letto. Quest’ultima stanza non prende sole, è più fredda rispetto alle altre e, in particolare su una parete si forma muffa biancastra e macchie nere, inoltre la finestra gocciola continuamente in particolare durante la notte. Stesso identico problema, seppur abbastanza soleggiati si presenta in bagno e nel cucinino, dove soprattutto una parete sembra essere quasi bagnata. Tra l’altro (probabilmente a causa dell’inverno molto piovoso) la muffa è molto aumentata e allargata rispetto all’inverno precedente in cui quasi si limitava al bordo delle finestre. La temperatura è di circa 20 gradi e l’umidità credo, ma non ne sono certa, che oscilli tra il 70 e l’ 80%. Vorrei acquistare un deumidificatore ma non so assolutamente come orientarmi nella scelta considerato che il problema si presenta in tre stanze differenti e distanti l’una dall’altra e che mentre bagno e camera si possono chiudere con una porta ciò non è possibile per il cucinino. La ringrazio anticipatamente per il suo aiuto!

    1. Ciao Michela,

      non è facile dare una valutazione precisa non essendo in loco, probabilmente la soluzione migliore sarebbe quella di fare un vero e proprio impianto di aerazione e lavori di manutenzione alla casa, ma questo avrebbe un costo davvero molto elevato. Noi possiamo indicarti il De Longhi Tasciugo Ariadry Light DNC 65, un ottimo modello che puoi utilizzare nelle differenti stanze, oppure prova con il De Longhi Tasciugo Ariadry DH300P che è più facilmente trasportabile.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  7. Ciao,
    devo risolvere il problema dell’umidità nella camera dei bimbi: l’umidità sale dal terreno (siamo al piano terra rialzato) inoltre la camera si trova esposta con le pareti a nord (dove appoggia una parte dell’armadio). I problemi che si presentano sono muffa sui muri e all’interno dell’armadio. Ringrazio per qualsiasi consigli in merito. Cordiali saluti.

    1. Ciao Roberta,

      sicuramente un deumidificatore può aiutarti, ma dovresti anche capire la tipologia del danno, se vale quindi la pena intervenire con dei lavori in casa o meno. Per il momento possiamo indicarti qualche modello, anche se non sappiamo la grandezza della stanza e quanto vuoi/puoi spendere massimo, guarda comunque questo:

      De Longhi Tasciugo DEM10

      per una piccola stanza può andar sicuramente bene, facci comunque sapere cosa ne pensi. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  8. Salve
    a breve l’imbianchino farà un trattamento speciale in casa contro la muffa che puntualmente ogni inverno infeste le pareti della camera dei bambini, la nostra camera da letto, il bagno, il ripostiglio e una parete della cucina (praticamente quasi tutta la casa!). Inoltre ci ha consigliato di acquistare un deumidificatore che sicuramente ci aiuterà a conservare le pareti pulite. Ora la mia domanda è: quale scegliere, visto che interessa quasi tutta la casa? io avevo pensato comunque un deumidificatore mobile da spostare dalla zona notte alla zona giorno.
    La ringrazio per la gentile risposta.
    Saluti, Anna

  9. Ciao, ho riscontrato nel mio appartamento al piano terra di circa 85 mq un principio di muffa, dovuto in particolar modo alla mancata areazione nell’inverno scorso. Sto risolvendo il problema areando quasi tutto il giorno e applicando prodotti per la muffa alle pareti, con effetti soddisfacenti. Ora con l’approssimarsi dell’autunno volevo prevenire il problema acquistando un deumidificatore adatto al mio caso. Cosa mi consigliate? Cerco uno con il regolatore di umidità (secondo voi quale dovrebbe essere il grado di umidità ottimale ?); che possa lavare i filtri; con il timer e con funzione a basso consumo.

    Grazie

  10. Ciao,
    devo risolvere il problema dell’umidità nella sala hobby di circa 50 mq e di altezza 2.60m, suddivisa in un ambiente grande e di un sottoscala.
    Dobbiamo tenere costantemente le finestre aperte, cosi come le porte del ripostiglio e del sottoscala, dove teniamo gli armadi per i cambi invernali.
    D’estate quando non ci sono i riscaldamenti accesi si tende a formare muffa sugli abiti e sui divani presenti nella sala, nonchè lo stucco delle pareti tende a sfaldarsi.
    Per intenderci questa estate abbiamo messo una valigia in tessuto vicino al divano e al ritorno dopo 15 giorni la parte a contatto con il divano era piena di muffa. lo stesso accade per i giacchetti in pelle o similpelle chiusi negli armadi nel sottoscala.
    Questi deumidificatori per quante ore al giorno vanno tenuti accesi?
    Quale modello ritenete opportuno consigliarci per risolvere la situazione?

    Saltuti

  11. Salve, avrei bisogno del vostro aiuto, abito in un appartamento con esposizione a 360° dove in una camera denominata degli armadi situata cardinalmente a Nord si forma parecchia muffa, si manifesta in 2 angoli nel soffitto e soprattutto dietro un armadio che fatto a ferro di cavallo mi copre praticamente metà delle pareti della stanza di cui 2/3 pareti che danno verso l esterno mentre 1/3 su un bagno, quindi le zone o più umide (bagno) o più soggette ad intemperie, e senza sole…! Ho fatto, come mi è stato consigliato, un foro di presa d aria di circa 120mm situato vicino ad un angolo del soffitto, sicuramente mi ha dato un enorme ricircolo d aria, mi porta parecchio rumore all interno ma meno muffa proprio no…. La mia preoccupazione maggiore è che ora dovrò smontare tutto il mobile dell ikea fatto a ferro di cavallo, togliere tutta la muffa e poi fare il segno della croce e rimontare il mobile. Con un deumidificatore risolvo il problema? anche con i mobili attaccati alle pareti? e quale dovrei comprare con le problematiche della mia stanza? Le caratteristiche della stanza sono: misure 3,5x4x2,7H, riscaldamento a pavimento con parquet, vernice sui muri traspirante

    1. Ciao Fausto,

      difficile dirti che si risolva tutto con un deumidificatore, sicuramente potrà esserti alquanto utile, soprattutto uno di buona qualità come il Trotec TTK 75 S, che al momento si trova anche ad un prezzo molto conveniente.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  12. Salve,
    volevo un consiglio per la casa di mia madre.
    Trattasi di un appartamenti di circa 100mq situato in una zona molto umida e di conseguenza le stanze nel periodo invernale risultano molto fredde.
    La casa viene vissuta dal venerdì al lunedì successivo poi rimane chiusa per 4 giorni.
    Vorrei acquistare un dei modificatore anche non programmabile ma che permetta (all’arrivo in casa dei miei) di poter deumidificare la stanza da letto per poter dormire più confortevolmente. Su quale modello mi potrei orientare?
    La semplicità di utilizzo sarebbe opportuna senza tralasciare l’efficienza. Non vorrei risparmiare eccessivamente perché vorrei un prodotto buono e duraturo.
    Grazie mille per i vostri cortesi consigli

    1. Ciao Diego,

      ultimamente stiamo consigliando molto il Trotec TTK 75 S, perchè ti starai chiedendo, semplicemente perché il modello sta avendo un ottimo successo per via dell’offerta, senza contare che si tratta di un apparecchio con dati tecnici di primissimo ordine.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  13. Ciao,
    Abbiamo una casa di 105mq nel bosco con una parete interrata.
    Abbiamo problemi di umidità capillare,la casa è su 2 piani,solo il primo piano è interrato.
    Quale de umidificatore ci consigliate?
    Per il prezzo non abbiamo troppi problemi,purché l’elettrodomestico sia buono.
    Grazie!!!!

  14. Ciao , abitiamo in una casa di 95 mq su due aree una esposta a sud e una a nord. In quella esposta a nord c’è un piccolo locale ceco usato come lavanderia dove d’inverno stendiamo . Adiacente al locale lavanderia c’è la camera da letto e proprio in quest’ultima in inverno si forma la muffa intorno a tutto il serramento della porta finestra. Secondo la vostra esperienza quale deumidificatore è ideale ? Se esistessero varie opzioni vorrei sapere anche la più silenziosa . Grazie

  15. Salve,
    avrei bisogno di un consiglio per un deumidificatore. Vorrei poterlo spostare in diverse stanze, tra cui la camera da letto ( circa 20 mq) e la cucina/salone molto più grande…non abitandoci da molto non so dire che temperature si raggiungono, ma posso dire che fa molto caldo d’estate e freddo d’inverno. La casa è in Campania e vicino al mare quindi in generale non si raggiungono temperature molto rigide.
    Inoltre sarebbe comoda l’opzione di un timer per impostare l’orario di accensione.
    La ringrazio anticipatamente.
    Saluti,
    Roberta

  16. Ciao,la mia camera da letto presenta problemi di umidità solo sulla parete esposta a nord e sulla parte superiore della parete che fa angolo con questa.Cosiderando che proprio su questa prima parete è posto un armadio ho notato ultimamente che i vestiti hanno quel fastidioso odore di muffa.Cerco di tenere per quanto possibile la finestra aperta senza però nessun risultato.Stiamo prendendo in considerazione la possibilità di acquistare un deumidificatore, quale ci consigliate considerando che la stanza è di circa 16mq e vorremmo un elettrodomestico poco ingombrante e maneggevole? grazie mille!

  17. Buongiorno, abbiamo molta umidità in casa, ma la stanza che ci preoccupa di più è la camera da letto (18mq), che, dal lato dell’armadio è esposta a nord. Al piano di sotto, inoltre ci sono le cantine. La camera è sempre molto fredda e umida (talvolta anche in estate) tanto che qualche accessorio in pelle fa la muffa, così come il fondo dell’armadio. Abbiamo messo due contenitori coi sali 15x15cm e in meno di una settimana contengono quasi 2cm d’acqua. Il resto della casa (in totale 55mq) è in condizioni meno drammatiche, ma se comprassimo un D. Sicuramente ci faremmo fare qualche giro, anche se, ovviamente, insisteremmo più sulla camera da letto. Secondo voi, quale D. Potrebbe fare al caso nostro? Riusciamo a stare sotto i 300€ o sarebbe inutile e quindi meglio soendere di più?! Grazie per tutte le info del vostro sito…

  18. Salve ho una casa di 100 m, dopo aver fatto la divisione tra zona giorno e zona notte ho notato che in camera da letto si forma muffa e successivamente trovo acqua sul pavimento, voi dite che con un deumidificatore risolvo qualcosa e qual mi consigliate ????

  19. Grazie per la risposta, per fascia di prezzo ero orientata sul De Longhi Tasciugo Ariadry DES16 però poi vedendo le varie offerte online ho visto anche il De Longhi DDS20 che costa poco più ma che è recensito meglio..voi lo conoscete, lo consigliereste al posto del Ariadry DES16?

    (Avrei voluto inserire la risposta nel precedente post ma non ci sono riuscita)
    Grazie mille per i consigli.
    Saluti
    Roberta

    1. Ciao Roberta,

      non conosciamo direttamente il De’Longhi DDS20, però i dati tecnici sono molto interessanti, senza contare i tanti feedback positivi … insomma, ci sembra un ottimo acquisto, ma non abbiamo esperienze dirette in merito.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  20. Buongiorno a tutti.
    Mi servirebbe un deumidificatore per la mia lavanderia, un piccolo locale, che risolva il problema dei panni che non asciugano mai!
    Grazie

    1. Ciao Federica,

      sicuramente puoi andare a pescare tra i modelli della DeLonghi, ce ne sono molti, ma non sappiamo quanto intendi spendere massimo; se hai bisogno di ulteriori informazioni scrivici pure.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  21. Buonasera,
    il problema che incontro nel mio appartamento è il medesimo di tanti altri.
    Perso nella miriade di possibili deumidificatori in commercio mi rivolgo a lei per avere un suo parere sui sistemi Ariston (Deos 11 e Deos 16/20) vs sia i DeLonghi che il Trotec da lei indicati.
    Grazie, Marco

    1. Ciao Marco,

      generalizzare non è semplice, dovresti darci maggiori informazioni su quelli che sono i tuoi problemi, quindi l’umidità in casa e le sue dimensioni, tanto per farci un’idea sul tipo di modello. Ci sono buoni prodotti per ogni marca, spesso poi le offerte online sono eccellenti, quindi bisogna valutare anche questo aspetto per spendere meno e meglio.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

    1. Ciao Federica,

      avrai certamente già letto la nostra recensione del De Longhi DDS25, ci sembra un buon acquisto, al momento poi c’è una bella offerta in corso.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  22. Ho un garage interrato di 40 mq (90 mc) con una parete contro terra, dove tengo due auto d’epoca. L’umidità relativa è mediamente di 20 punti percentuali superiore a quella esterna (quest’anno per esempio si è mantenuta a lungo sopra l’80%, spesso anche 100%; la temperatura nel corso dell’anno varia da 4° a 26°.
    Il mio obiettivo è di evitare che l’umidità salga sopra 60-65%. Quali caratteristiche di potenza dovrebbe avere il deumidificatore?
    Inoltre, il garage è distante da casa e ci vado un paio di volte alla settimana, ma non c’è possibilità di scarico in continuo: ho dunque bisogno di sapere quanta acqua produrrebbe tenendolo tarato su max. 65%, con un’umidità relativa diciamo dell’85% e una temperatura di 20°, così da poter dimensionare correttamente un’eventuale tanica di raccolta (visto che le vaschette a bordo degli apparecchi sono piccolissime). Grazie in anticipo.

    1. Ciao Arrigo,

      con una giornata si può riempire anche il serbatoio più capiente da quello che dici, ma poco male, troverai il tuo deumidificatore spento, perlomeno i migliori hanno questa funzione. Consigliarti quindi non è facile, ma potresti optare per il De Longhi Tasciugo Ariadry DE350E, che è dotato di timer ed ha un serbatoio abbastanza grande.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  23. Buon giorno
    avrei bisogno di un consiglio, per risolvere un problema di muffa, su quale deumidificatore a basso consumo energetico è più adatto per una cantina di circa 60mq.Tenendo conto della qualità /prezzo.
    Grazie,Cristina

    1. Ciao Cristina,

      vale la pena approfittare dell’ottima offerta del Trotec TTK 75 S, un apparecchio che sta avendo un ottimo successo, proprio grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  24. Vivo in una casa semindipendente al piano terra, su strada, era una vecchia cantina completamente ristrutturata, di un palazzo d’epoca con mura molto spesse, in totale è circa 50 mq calpestabili, considerando però i muri spessi, larghi davanzali nelle finestre e nicchie profonde, sarà circa 70 mq totali.
    Per raggiungere la zona notte si scendono 3 scalini quindi rimane un pò “sotto strada”.
    Anche se devo dire non eccessivamente, è un pò umida la camera da letto di circa 15 mq esposta in modo da prendere poco sole e più fredda rispetto al resto della casa che comunque si scalda molto in fretta e grazie allo spessore delle pareti mantiene bene il calore.
    In inverno, la parete dove c’è la finestra rimane più umida e si manifesta un pò di condensa.
    Inoltre, la camera da letto è attaccata ad un piccolo bagno (nemmeno 10 mq), CIECO. Ed anche se nel bagno non c’è ne umidità ne tracce di muffa, il vapore che si forma quando si usa acqua calda, rimane comunque “intrappolato” nelle pareti di casa!
    Da qui la mia esigenza di acquistare un BUON deumidificatore che mi aiuti a mantenere la percentuale di umidità giusta soprattutto nella zona camera-bagno.

    Cercando tra vari prodotti mi sono soffermata sul Deumidificatore TTK 70E fino a 20 lt. al giorno per ambienti fino a 45 mq (molto bello anche come design).
    Secondo voi, per la mia situazione può essere efficace oppure avete altro da consigliarmi? Inoltre, deumidificatori come quello sopra citato hanno già la funzione igrostatica oppure devo acquistare anche un igrostato a parte?
    Attendo Vostra gentile risposta al riguardo e vi saluto cordialmente.

  25. Buongiorno
    ho una casa piccola e molto umida tanto che i panni nell’armadio sono ammuffiti Cerco un deumidificatore con funzione anche di riscaldamento in cui l’acqua sia raccolta in tanica, che abbia un’accensione programmabile con timer e una regolazione automatica. Quale mi consigliate? Grazie

  26. Salve abito ah un piccolo alloggio che non è bene riscaldato ma non lo so se è questo problema Mia cucina trovo sempre muffa bagna la finestra e sente che è umida vorrei un deumidificatori che funzione bene a basso consumo energetico che non custa tanto io messo delle vaschetta con sale per umidità sempre devo mettere di nuovo per sé consuma vorrei uno che funziona bene per tutta la casa senza aver bisogno di spostare perché più la cucina bagno ingresso la camera letto per fortuna sta bene mio alloggio 45m totali piccolo grazie

    1. Ciao Suellen,

      non ci dici quanto vuoi spendere massimo, quindi abbiamo pensato di indicarti questo modello:

      Trotec TTK 75 S

      te lo consigliamo perché ha buone caratteristiche tecniche, si trova in offerta e sta avendo un ottimo successo.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  27. Buonasera,
    avrei bisogno di un consiglio per l’acquisto di un deumidificatore da mettere nella mia mansarda. La mansarda è di circa 30 mq, e c’è una parte più bassa che uso come ripostiglio, dove purtroppo si ammuffisce un po tutto.
    L’accesso alla mansarda è da una scala a chiocciola aperta, in cui comunque sale il calore e sopratutto agli angoli alti delle pareti si forma la muffa.
    Non vorrei spendere oltre i 250 euro.
    Ho visto alcuni modelli della De longhi tra cui:
    DE LONGHI DES16W a 219 euro
    DE LONGHI DDS20 a 249.
    Cosa mi consigliate

  28. Buongiorno,
    la cameretta delle mie bimbe è di circa 15 mq. D’inverno non prende sole e dopo 3-4 giorni continui di pioggia, compare qualche macchia di umido nell’angolo alto ,mentre qualche goccia d’acqua la trovo nell’angolo basso.
    Sicuramente la temperatura è inferiore rispetto alle altre stanze.

    Secondo voi potrei risolvere con deumidificatore, riuscirei a far rialzare la temperatura?
    Quale modello mi consigliate ?
    GRAZIE !!!

    1. Ciao Luca,

      sicuramente un deumidificatore ti aiuterà a tenere meno umida la stanza delle tue piccole, noi ti consigliamo il De Longhi Tasciugo DEM10, che per una stanza sola è più che perfetto e il costo medio-basso (si tratta di un modello che ha avuto un gran successo, buone anche le offerte online).

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  29. Salve, vorrei gentilmente un consiglio da voi. Vivo in un bilocale di 40 Mq ed ho problemi abbastanza rilevante di muffa sui muri della camera da letto(15Mq) e nel bagno(5Mq). In mezzo c’è la cucina/salottino che non da questo tipo di problema. Che tipo di deumidificare mi consigliate? Può andar bene il DE LONGHI DES 16W? E se lo piazzo in camera da letto(dove ho più bisogno) riesce ad assorbire anche l’umidità del bagno?
    Grazie mille!!!

  30. Ciao
    Desidero cortesemente un consiglio, dovrei acquistare un deumidificatore per asciugare i panni specialmente nelle giornate umide, di solito li metto un bagnetto di circa 8mq.
    Grazie

  31. Deumidificazione ambienti: nel servizio igienico, dove è posizionata l’unica doccia dell’abitazione, ogni volta che mio figlio utilizza la doccia, in completo relax, con musica a tutto volume e per lungo tempo, si creano “nuvole” di vapore acqueo che finiscono per uscire in qualche modo dal piccolo locale (pochi mq) invadendo il resto dell’abitazione in modo invisibile. Ciò che invece è ben visibile sono le evidenti tracce di condensa che si vanno a formare nei vari ambienti della casa in corrispondenza delle pareti più fredde (esposte a nord o nord est).
    Questo avviene anche se viene mantenuto uno spiraglio di aria nella finestra.
    Mi chiedevo se secondo voi è possibile identificare un apparecchio elettrico che avesse la caratteristica peculiare di deumidificare con estrema velocità, quasi in tempo reale, che posizionato all’interno del bagno ed attivato unicamente nei momenti in cui si utilizza la doccia potesse assorbire la totalità o la maggior parte del vapore acque che si forma. Grazie anticipato per la risposta che vorrete darmi e complimenti

    1. Ciao Massimo,

      solitamente un deumidificatore lavora già da prima, quindi mentre farai la doccia e si creerà la solita condensa, questa sarà molto inferiore al solito. Ti consigliamo un prodotto della linea De Longhi Tasciugo Ariadry, facci sapere … 🙂

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  32. Sono Giovanni, del punto 30. Alla fine ho deciso di acquistare il DE LONGHI TASCIUGO ARIADRY LIGHT DNC 65. Spero di aver fatto l’acquisto giusto. Però mi sembra un buon prodotto.
    Comunque grazie del consiglio.

  33. salve
    volevo saper se la funzione deumidificatore del condizionatore d’aria serve ad togliere l’umidità dalla casa e se basta un condizionatore di 12000 btu per una casa di 60 mq?grazie

    1. Ciao Eddy,

      un condizionatore assorbe acqua, quindi deumidifica la casa, solitamente viene descritto nelle schede tecniche per quanti mq è adatto, se hai adocchiato un modello in particolare facci sapere.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  34. Buongiorno,
    abito in un appartamento di 75mq
    , piano terra con garage aperti sotto, tutto il lato a nord camera bimbo bagno ma anche il lato sud camera mia e bagno sono piene di muffa tanto da aver preso anche vestiti e scarpe negli armadi. Pensavo ad un deumidificatore da spostare nelle varie stanze che non sono molto grandi ma mi trovo persa di fronte alla scelta. Mi auguro possiate darmi indicazione.
    grazie Roberta

  35. Salve, avrei bisogno gentilmente di un consiglio da voi. Abito in una casa di 62 Mq ed ho problemi di muffa sui muri del bagno (5/7Mq), nonostanze utilizzo uno spray antimuffa continuano dopo un pò di mesi a crearsi delle piccole macchie di muffa. Che tipo di deumidificare mi consigliate? Possibilmente programmabile visto che in casa ci sono solo alla sera
    Grazie mille!!!

  36. Io avevo lo stesso problema ( muffa anche su abiti in armadio) e la settimana scorsa ho comprato il DDS 20 E’ programmabile in accensione o spegnimento .E’ un po ingombrante rispetto al DNC65 ma un’ottima capacità di assorbimento e una capienza di 5 litri. La prima volta che l’ho acceso ha raccolto 5 litri in 4 ore. Ora non ho più i vetri bagnati e la temperatura in casa è più alta. Non so se eviterà l’insorgere della muffa dietro l’armadio, lo spero, ma per ora vedo già buoni risultati.

  37. Devo mettere dei deumidificatori in dei cantinati di circa 16 mq per un’altezza inferiore a 4 mt ciascuno.
    Cosa devo scegliere considerando che devono funzionare in modo del tutto automatico. E devono avere l’attacco per lo scarico condensa.
    Grazie anticipatamente per la risposta

  38. Ciao a tutti, sono il possessore di una palestra e vi espongo il mio problema.
    Praticamente ho una sala dove effettuo dei corsi con almeno 10-15 persone e l’umidità che si crea all’interno è esagerata. Gli specchi si appannano e il parquet diventa scivoloso. La sala è grande 45mq, quale deumidificatore mi consigliate? Potrei prenderne uno oppure due economici?
    Vi ringrazio anticipatamente.
    Alex

  39. Ciao,

    ho una taverna da circa 25 mq, ad uso salotto, che d’inverno è molto fredda. L’umidità crea muffa dietro i mobili a parete ed un po’ di odore. Vorrei acquistare un deumidificatore ma ho paura che non tolga solo l’umidità ma abbassi ulteriormente la temperatura.
    Se fosse possibile, preferirei a risparmio energetico.
    Sapresti consigliarmi?
    Grazie in anticipo,

    Marco

    1. Ciao Marco,

      pensiamo che il modello Trotec TTK 70 S possa fare al caso tuo, si tratta di un apparecchio che sta avendo molto successo, un rapporto qualità-prezzo molto buono. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  40. Buongiorno,
    ho un urgente bisogno di un vostro consiglio: abitiamo al secondo (ed ultimo piano) di una palazzina anni ’60, sottotetto adibito a cantina, esposizione nord (parete camera bimbi, studio, cucina), est (camera bimbi, bagno e camera matrimoniale), ovest (soggiorno e cucina). Piu’ o meno 110-120 mq. Tantissima umidita’! In questi giorni anche i muri (specialmente della camera dei bimbi) sembra che piangono! E le finestre (TUTTE) sono sempre appannate! Non so piu’ cosa fare! Gli assorbi-umidita’ con i sali non fanno niente! Faccio andare il riscaldamento con la speranza di far asciugare un po’ l’aria, ma niente da fare!
    Ho urgentemente bisogno di un deumidificatore! Ma non ci capisco niente! So solo che devo portarlo in tutta la casa e, un ambiente alla volta, spero che mi aiuti a risolvere questo fastidiosissimo problema!
    Cosa mi consigliate??? Grazie mille,
    Laura

    1. Ciao Laura,

      sicuramente presto o tardi dovrai fare dei lavori più impegnativi, ma al momento un buon deumidificatore può darti una mano … senza spendere troppo potresti prendere il Trotec TTK 40 E, ottimo rapporto qualità-prezzo e facilità di spostamento.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  41. Ciao, un consiglio per cortesia, abito in una casa privata la camera da letto non prende sole, la note che la porta della camera rimane chiusa ce puzza dell’umido, un consiglio xfavore, visto che la camera è interato e che da fuori non posso intervenire

  42. Salve ho una casa di circa 100 metri mq nn e umida nonostante abiti in campagna e fatta di forati e poroto e ha la lana di vetro sul tetto. La stagione nn aiuta x niente si sa ok ma in alcuni punti della casa si forma della muffa. Ed è proprio dove dormo io con la piccola. Nonostante abbia da un’anno imbiancato con un anti muffa il problema e tornato nn lo sopporto e ho paura la salute della piccola. Diciamo che e proprio quella parete della casa che mi da problemi. Aiutatemi

  43. Salve,

    avrei bisogno di un consiglio per un deumidificatore per una casa di 60mq con due pareti esterne poste a nord.
    La casa è suddivisa così al pian terreno c’è la cucina di 30mq collegata con una rampa di scale al primo piano dove
    si trova una camera di 20mq e un piccolo bagno.
    La casa è molto umida (80%), anche se sulle pareti non compare la muffa si avverte sopratutto una sensazione di freddo,
    i termosifoni non vengono accesi in quanto al pian terrono c’è uno split.
    vorrei acquistare un deumidificatore; sarei orientata suDeLonghi DES16 o DDS20, oppure Ariston DEOS20 oppure Olimpia Aquaria o
    Olimpia Aquaria Thermo.
    Voi cose ne dite?
    Grazie Mille

    1. Ciao Giada,

      a noi il modello De’Longhi DDS20 ci ha sicuramente convinto … anche gli altri sono buoni modelli, ma se vuoi un nome tra quelli che hai scelto hai capito su quale puntare.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  44. Salve io ho un piccolo bagno sicuramente inferiore ai 10 metri quadrati. Il problema arriva d’inverno: condensa a non finire e muffe d’ogni tipo (bianche, verdi e a volte qualche punto nero). Purtroppo la doccia d’inverno crea moltissimo vapore acqueo e proprio ieri, mentre pulivo i muri dalle muffe è venuto giù un bel pezzo di muro (pittura e stucco sottostante, non l’intonaco per fortuna). Anche la finestra del bagno “piange” (nel senso che gocciola per l’eccessiva umidità). Quindi mi serve un deumidifcatore che riduca fortemente l’umidità del bagno, che abbia un tubo di scarico verso l’esterno per una deumidificazione continua, sbrinamento automatico, pulizia filtri estraibili per una fascia di prezzo entro/intorno ai 150€ (se ci fosse la funzione di regolazione di umidità desiderata in modo da spegnersi automaticamente sarebbe bello, ma non la ritengo necessaria). Grazie! 🙂

  45. Salve,
    voleva sapere cosa vuol dire la dicitura “10 oppure 20 litri in 24 ore” quando la tanica ne può contenere 2/3 litri? Inoltre per quanto tempo bisogna tenerlo acceso in un ambiente di circa 20 mq? Specialmente l’inverno si bagnano gli infissi e si sente un cattivo odore. Naturalmente il soffitto è stato già trattato con pittura antimuffa. grazie

  46. Le mie sono state delle domande su un argomento generale. Comunque ho comprato un modello De longhi DEM 10. per utilizzarlo in particolare nella camera da letto di circa 20/25 mq. La camera è molto umida addirittura da far annerire il soffitto. Spero di aver fatto l’acquisto giusto. Inoltre volevo sapere per avere un utilizzo nei migliori dei modi, come deve essere utilizzato e per quanto tempo deve essere acceso? deve essere utilizzato tutti i giorni? Grazie e buona giornata.

    1. Ciao Michele,

      segui il libretto istruzioni, non è difficile utilizzarlo, vedrai che non avrai problemi. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  47. buongiorno a voi
    Un consiglio per acquisto di deumidificatore
    camera da letto circa 20 metri q. umidita e muffa nei angoli alti e bassi in autunno e inverbo
    tutti i giorni facciamo funzionare un vecchio deum. Argo che nel giro di 12 ore si riempie, tanica di litri 2 circa dipende dalle giornate…
    son propenso di prenderne uno nuono che mi esca l’aria calda e lo metterei al posto del vecchio
    non bado ai 100 euro in piu’,
    in attesa vi ringrazio
    MARCO

    1. Ciao Marco,

      ti consigliamo di dare un’occhiata al modello Trotec TTK 70 S, ottime caratteristiche tecniche, tanti feedback positivi e un’offerta alquanto vantaggiosa.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  48. Forse nel mio precedente post non mi sono spiegato bene. La stanza e circa 25 mq. quanto tempo lo devo tenere acceso durante la giornata di 24 ore? bisogna utilizzarlo tutti i giorni (specialmente in questo periodo)? La percentuale d umidità non so calcolarla però la puzza si sente, i vetri degli infissi la notte si bagnano e il soffitto almeno 2 volte durante gli 5 mesi invernali si annerisce. Grazie e buona giornata.

    1. Ciao Michele,

      darti una risposta certa non è semplice, dipende dalla capacità del prodotto, dal tasso di umidità, da vari fattori quindi … possibile che la tua situazione necessiti di un utilizzo costante, oppure di tempi meno lunghi.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  49. Salve, vorrei un consiglio da voi esperti.
    Vorrei comprare un deumidificatore perché la mia abitazione è molto umida perché è esposta a sud in fatti nella parte notte inizia la muffa ai muri, mi è stato consigliato di comprare un deumidificatore da mettere in camera. Vorrei un consiglio per quale comprare vorrei uno molto silenzioso.
    La mia abitazione è di mq 90. Al primo piano.
    Grazie.

  50. Buon giorno sono in crisi,visto che mio marito non mi aiuta nell’acquisto 🙂
    volevo un deumidificatore x asciugare biancheria
    ho appartamento piccolo salotto e cucina 87mq
    lo cercavo di dimensioni contenute,che non consumi tanta energia e silenzioso
    visto che è in arrivo un Bebè.
    come prezzo indicativamente volevo spendere dalle 80 alle 180 euro
    non so proprio quale scegliere!
    GRAZIEEE

  51. SCUSATEMI nella piantina appartamento c’è scritto
    MQ 31.38 E DI FIANCO MC 87.47
    Non so che dati devo dare x sapere misura stanza

  52. Liguria Piccolo appartamento di 52 mq ( 35 mq ‘open space’ per la quasi totalità ed è qui che l’umidificatore verrà utilizzato…) ad esclusione della cucina e di un piccolo bagno nel quale non esistono problemi di umidità. Negli ultimi 2/3 anni credo a causa delle forti precipitazioni contro la facciata dell’edificio comparsa di diffuse macchie di muffa in tutto l’arco del lato esposto al mare.
    Non conosco percentuale di umidità.
    Annualmente nel periodo estivo occorre svolgere lavori di manutenzione (come per es. pitturazione) anche se non con notevoli risultati…
    Un giusto rapporto qualità/prezzo diciamo entro i 300€.
    Lo devo eventualmente spostare entro questi 35 mq di superficie.
    Poca sopportazione per rumore e vibrazioni !!!

  53. Buongiorno, ho una casa a due piani con scala interna piano superiore piccoli problemi di muffa (nera). In bagno solo un angolo(dovuto a vapore della doccia) piano inferiore umidita’ concentrata nei muri perimetrali (4 zone dove i muri si scrostano per risalita dal terreno) .Casa ristrutturata e questi muri non si potevano abbattere. circa 100m quadri (50m per piano con scala interna). Il grado di umidita ‘effettivo non lo so .Vorrei trovare una collocazione fissa, se possibile, ma anche mobile. Mi sono concentrato, dopo vari prodotti presi in considerazione sul deumidificatore TROTEK TTK 90E. per prezzo, caratteristiche tecniche, copertura di metri quadri .Mi sembra una valida soluzione(considerato anche il prezzo circa €220). cosa ne pensate avete altro da consigliarmi .Grazie

  54. Ciao, spero possiate aiutarmi/consigliarmi.
    Io e la mia famiglia abitiamo in un alloggio mansardato di circa 80 metri quadri totali. Purtroppo come ogni anno, in autunno e inverno appare il problema umidità e quindi muffa.
    La zona più colpita è la stanza dei miei figli, nell’angolo meno esposto al sole (stanza di circa 15/20 metri quadri). Almeno un paio di volte al mese devo pulire le macchie di muffa sui muri (e vi è odore negli armadi).
    Siamo fuori tutto il giorno e pertanto riusciamo a tenere le finestre aperte solo per poco. Abbiamo così deciso di acquistare un umidificatore, per i motivi di cui sopra vogliamo optare per un modello con timer / programmabile e con le ruote (è vero che il problema è principalmente in una stanza ma riguarda anche altri locali).

    Grazie

    Massimiliano

    1. Ciao Massimiliano,

      ti consigliamo di considerare l’acquisto del Trotec TTK 75 S, modello molto apprezzato e in offerta; come vedrai ha già soddisfatto le esigenze di persone che avevano problemi come i tuoi. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  55. Buongiorno a tutti.
    Ho necessità di installare un deumidificatore in un corridoio di circa 15 m2.
    Tale corridoio ha una parete interrata per metà della sua altezza e ciò genera una discreta umidità.
    Vorrei un deumidificatore da installare in alto sulla parete (anche con controssoffitto), ma da una piccola ricerca in internet mi sembra di trovare solo apparecchi di molto sovradimensionati rispetto alle mie necessità.
    Vorrei inoltre collegarlo direttamento allo scarico.
    Potreste consigliarmi qualcosa?
    Grazie mille.
    Alessandra

  56. Grazie della risposta, ma non mi è chiaro se il modeloo da voi consigliato ( Trotec TTK 75 S, ) ha il timer per poter essere rogrammato

    Grazie

  57. Ottimo sito:
    1) Dehor con tenda in crystal invernale sigillata
    2) 15 MQ
    3) 80-90% – Lasciando le porte finestre aperte 18 gradi che si alzano a 22-23 con termoventilatore 2000W
    4) Nell’altro balcone per asciugare i panni
    5) Necessario che funzioni. Credo intorno ai 300 Euro
    Mi serve:
    Tanica + scarico continuo (ho scarico dei condizionatori in un balcone e un lavandino M 1,2 da terra nell’altro)
    Sensore tanica piena
    Umidostato
    Timer
    Se produce anche aria calda meglio.
    Ho visto i modelli Delonghi ma non capisco quale il migliore
    Grazie mille
    Gianluca

    1. Ciao Gianluca,

      non sono modelli che conosciamo direttamente, ma ci sembra che la differenza sia che il Trotec TTK 100 S abbia i comandi manuali e sia un po’ più performante (questo si evince dai vari forum), mentre l’altro è dotato di comandi di tipo elettronico.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  58. Salve,
    ho bisogno di un consiglio circa un deumidificatore da mettere in una stanza di circa 50-60 mq h 2,70 , per essiccare insaccati di vario genere… E’ una stanza dove prevedo la presenza di circa 100 kg di salsicce..
    Grazie in anticipo… Nicola

  59. Salve a tutti.
    Il deumidificatore mi servirebbe principalmente per risolvere problemi di muffa che si viene a creare soprattutto sulla parete rivolta a nord. Quindi avrei bisogno di un deumidificatore che sia possibile spostare da una stanza all’altra, soprattutto tra cucina e camera da letto (stanze 4×4).
    La percentuale di umidità indicata in cucina è del 70% però nelle altre stanze non la conosco.
    Come fascia di prezzo non vorrei spendere più di 200€, però se esiste un buon prodotto più economico che comunque sia valido, ben venga.
    Confido nei vostri consigli.

    Grazie mille
    Mssimo

    1. Ciao Massimo,

      al momento il miglior rapporto qualità-prezzo è quello del Trotec TTK 75 S, vedrai che ci sono ottime offerte online e che ha soddisfatto molti utenti.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  60. Salve, dovrei acquistare un deumidificatore uso asciugatoi e per la cameretta (condensa sul pavimento) dei bimbi di circa 12 m2.
    Potreste consigliarmi qualcosa?
    Grazie

  61. Salve vorrei installare un deumidificatore sul piano terra
    del mio appartamento composto da cucina salone Bagno e piccolo corridoio di collegamento.
    Circa 70 metri quadri ,altezza del soffitto
    2.25 metri. La casa si trova a 80 metri da un lago
    quindi al piano terra c’e’ molta umidita
    Sapreste consigliarmi sull’acquisto?
    Grazie

  62. Buongiorno è da un paio di anni che in camera da letto dietro il mobile in un angolo della parete si presentano della macchie di muffa, la camera è 25 Mq altezza 3 mt, così anche in un angolo della sala che è di 30 Mq.
    Vorrei anche utilizzarlo nel periodo invernale per asciugare i panni umidi.
    Potreste consigliarmi qualcosa?

  63. Ciao, vi contatto perchè vorrei acquistare uno di questi due modelli di deumidificatori, mi aiutate a scegliere quello giusto…?
    Sarei indeciso tra il Trotek TTK 40E e il Trotek TTK 31E o un altro che mi consigliate voi…
    L’acquisto di un deumidificatore è legato al fatto che ho due stanze con presenza di muffa sul muro e odore di muffa anche dietro i mobili…
    Le stanza sono di circa 20-25Mq, entrambe esposte a nord, divise da un corriodio,, quindi probabilmente dovrò spostarlo da una stanza all’altra.
    Grazie, Emanuele.

    1. Ciao Emanuele,

      avendo bisogno di operare in due distinte stanze, quindi necessità di muoverlo, abbiamo pensato di indicarti il Trotec TTK 40 E, che grazie alle rotelline di base di aiuterà negli spostamenti.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  64. Ciao,
    ho un problema abbastanza importante di umidità nelle due camere da letto che sono di circa 64 metri cubi ciscuna.
    Si sta formando muffa in ogni parete e inoltre i vetri delle finestre nella notte si riempiono di condensa.
    Vorrei un consiglio sull’acquisto da fare, considerando appunto che parliamo di due stanze abbastanza grandi e con un elevato tasso di umidità, sono disposto ad acquistare anche il deumidificatore meno economico purchè riesca a risolvermi il problema.
    Le due stanze sono adiacenti, un solo deumidificatore può essere sufficiente?
    Grazie mille per l’aiuto.

  65. Buongiorno, vorrei il vostro aiuto per risolvere un problema di umidità del mio scantinato. Ė un unico ambiente di circa 180 mq. alto m. 2,50, adibito a deposito attrezzi/macchine giardino, legnaia e laboratorio hobbies. Pareti e pavimento sono al rustico in calcestruzzo. Quando piove a lungo l’umidità sale da sotto per la porosità della pavimentazione a causa dell’aumento del livello di alcune falde di acqua sottostanti. In alcuni punti si manifesta qualche stillicidio. Quale deumidificatore mi consigliate? Meglio uno grande fisso o due medi fissi/mobili? Nessun problema per scaricare la condensa. Sono disposto a spendere quanto ragionevolmente occorre per risolvere efficaciemente il problema. Ho letto che temperature inferiori a 18 gradi limitano o annullano l’efficacia dei umidificatori? Ė vero?
    Vi ringrazio per la vostra cortese risposta.

  66. Ciao,
    Ho un problema di umidità in camera da letto abitiamo in montagna ..ho due finestre su due lati ed è esposta a nord è di circa di 25mq.. quando ci svegliamo la mattina tutti i vetri colano di acqua e in più sotto ad una finestra trovo bagnato..senza contare della macchia di umido che ho trovato nell angolo. Vorrei comprare un deumidificatore anche perché a breve arriverà un pargolo e non mi piace per nulla questa umidità!quale mi consigliate ? Attendo risposta e ringrazio molte. Saluti

  67. Buonasera, ho problemi di umidità (muffa anca nelle pareti esposte a sud) nel mio appartamento di 90 mq su un piano di 6 stanze tutte finestrate (compresi i bagni), quindi lo voglio utilizzare a turno in tutte le stanze. Partendo alla mattina e tornando alla sera non riesco quasi mai ad areare. Vorrei spendere max 150 -200 euro. Avete qualcosa da consigliarmi? grazie

  68. Salve, nella mia abitazione ho ogni anno in inverno problemi di muffa in camera da letto e ripostiglio( le due stanze sono comunicanti, per un totale di 28 mq). La stanza è molto più fredda delle altre e anche il pavimento in inverno sembra sempre bagnato. Le coperte che ho sul letto sono umide e ogni anno devo portarle a smacchiare. Oltre a questo rovino tanti capi di abbigliamento, soprattutto in pelle e camoscio. Quest’anno con noi dorme anche nostro figlio di 2 mesi e ho paura per lui e per la sua salute. Vorrei un deumidificatore non troppo ingombrante, trasportabile facilmente( anche il mio bagno, a causa delle frequenti docce calde, in inverno si macchia di muffa), silenzioso, ovviamente efficiente ed economico ( non dico quanto vorrei spendere perché non sono informata sui prezzi, ma spero che mi consigliate un prodotto che abbia un ottimo rapporto qualità prezzo)

  69. Ciao grazie mille gentilissimo!
    In effetti non ho specificato il budget. .ecco magari qualcosa a meno di quello che mi hai indicato tipo suo 100 euro. .ma sempre di qualità? !
    Grazie ancora

  70. Buonasera,
    gentilmente quale modello è consigliabile per risolvere il problema di muffa sul soffitto, dietro i caloriferi e dietro alcuni mobili soprattutto nelle camere da letto (in un appartamento di circa 85 mq)? E poi: basta un apparecchio deumidificatore per l’intero appartamento o è meglio posizionarne più di uno?
    Grazie infinite.

    1. Ciao Dario,

      dirti se ne servirà più di uno non è semplice, il nostro consiglio è quello di provare prima con un buon modello, che si possa facilmente spostare da una stanza all’altra; nel caso abbia bisogno di aiuto fare un secondo acquisto.

      Trotec TTK 71 E

      questo modello sta avendo molto successo, il prezzo è vantaggioso in relazione al prezzo.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  71. Ciao,
    la nostra vita è cambiata da quando la mia anziana nonna è stata accolta in casa nostra con la bombola dell’ossigeno terapia. Sistemata nel piano superiore della nostra casa, convivono nello stesso ambiente di 60mq, in un sottotetto con già qualche problema di condensa, nonna, bombola d’ossigeno e cucina. ormai sembra una foresta pluviale. I tecnici dell’ossigenoterapia consigliano un potente deumidificatore. Consigli?
    Grazie mille

  72. Ciao a tutti! Ho una casa semi-indipendente, suddivisa in due arie, piano terra circa 45-50m2, scala interna che porta al piano di sopra con solo due stanze, circa 25-30m2, problema, principalmente al piano terra ma non solo, sono muffa alla base dei muri e umidità. Dopo essermi informato sui vari modelli di deumidificatori, ecc… l’idea sarebbe quella di scegliere un TTK 90 E, visto che, oltre al prezzo molto competitivo, opera su una metratura quadra di circa 90m2 e deumidifica fino a 30l/24h, più le ottime funzione annesse. Qui la domanda, se lo mettessi su una grossa rientranza dove c’è la rampa di scale, quindi a metà tra i due piani, sarebbe secondo voi in grado di deumidificare tutto l’appartamento o no? Se non lo fosse, sarebbe meglio secondo voi, prendere un deumidificatore per m2 minori e posizionarlo solo a pian terreno dove il problema è maggiore? Grazie mille!!!

    1. Ciao Alessio,

      quel che possiamo dirti è che in relazione al prezzo, considerando le caratteristiche, il TTK 90 E è un ottimo modello, ma dirti se sarà in grado di risolvere il problema da solo non è possibile. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  73. Buonasera, abbiamo un appartamento mansardato di circa 60 m con altezza più bassa di 1,20 vicino al mare.
    Gli infissi sono in alluminio doppio vetro.

    Nonostante disponiamo di una pompa di calore lg non riusciamo ad eliminare l umidità ,che risulta fastidiosa sulle finestre e nel ambiente.

    Potete consigliarmi un deumidificatore appropriato ?
    Lo vorrei automatico (umidostato ecc…) e se possibile da parete.

    Grazie

  74. Salve ho una casa a piano terra di 45 mq sn solo 4 mesi che ci viviamo e la casa e piena di muffa mio marito ha cercato creando ad alcune pareti una controparete ma nnt per il prezzo nn mi interessa xke ho un bimbo in arrivo e voglio risolvere

  75. Ciao vivo in un appartamento di 6 mq e la camera da letto e il bagno anno muri esterni esposti a nord e o punti della parete dove si forma la muffa. Con un deumidificatore posso un po risolvere il problema? E quale mi consigliate ad un prezzo accessibile e con che caratteristiche? Grazie

    1. Ciao Alessandra,

      immaginiamo che tu volessi scrivere 60 mq, se non vuoi spendere troppo c’è l’ottima offerta del Trotec TTK 75 S, che puoi facilmente spostare da un lato all’altro della casa.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  76. Buonasera, io abito in un appartamento al piano terr di 48mq, molto umido in quanto ci stendo la biancheria anche, in camera da letto mi si forma la muffa sui battiscopa e addirittura sui vieatoti se li lascio fuori ‘armadio, le porte e le finestre son sempre umide e in bagno si è formata la muffa nelle fughe delle piastrelle! Vivo qui da un mese e necessito assolutamente de deumidificatore, purtroppo Nn posso spendere molto voi cosa mi consigliate? Grazie anticipatamente per la risposta che fornirete

  77. 1) camera da letto
    2) 20 mq con soffitti di 4 mt
    3) ogni inverno si presentano piccole macchioline sull’ intera superficie del muro ( la facciata esposta ad agenti atmosferici) piano terreno – con vespaio
    4)no
    5) 200 euro max

  78. Buongiorno, io ho una casa esposta a nord ed abito in pianura Padana… Hai voglia a dire “arieggia le stanze”: io lo faccio anche per un’ora tutte le mattine, ma entra la nebbia… Vorrei acquistare un deumidificatore da utilizzare in camera (che oltre ad essere esposta a nord ha pure due pareti perimetrali esterne). Le misure sono di circa 25m quadri (75m cubi). Non ho idea della percentuale di umidità che c’è, posso dire però che ho parecchia muffa ed in questi giorni ho trovato un bel po’ d’acqua sui davanzali, colata dai vetri. Vorrei, se possibile, spendere intorno ai 200 euro. Potrei valutare l’idea di spostare l’apparecchio anche in cucina all’occorrenza, ma per ora mi interessa principalmente lasciarlo lavorare in camera. Grazie mille per i vostri consigli, questo sito è veramente illuminante!

  79. Salve vorrei un consiglio ho una bimba piccola e il pediatra mi ha detto di usare un deumidificatore poiche ho i termosifoni centralizzati e si accendono alle 4 fino alle 11 mi ha detto di prendere qualcosa per la notte nella stanza da letto

  80. Buonasera,
    spero possiate aiutarmi: da due anni vivo con la mia famiglia in una casa in cui d’inverno l’umidità raggiunge l’80% nelle due camere da letto, la matrimoniale soprattutto ma anche quella del bambino.
    Dato che il proprietario si rifiuta purtroppo di porre rimedio a tale problema, vorrei chiedervi come risolvere il problema dell’insorgenza della muffa sugli angoli superiori delle pareti e quale dispositivo sia meglio acquistare per porre un freno a tale inconveniente. Le camere sono di 4×4.
    Vi ringrazio infinitamente per la disponibilità.
    Distinti Saluti,
    Valentino

  81. Buonasera ho bisogno di un consiglio. Nella stanza da letto 4m x 4m sulla parete esposta a nrd si formano macchie nere nell ‘angolo in alto e in basso sul pavimento e’ bagnato.La temperatura in casa e’ di 20 gradi ma non so il tasso di umidita’ in camera sempre 2 o 3 gradi in meno. Grazie in anticipo

  82. Buongiorno,
    ho una casa dove ho adibito nell’intercapedine una sorta di ripostiglio/cantina/dispensa. è molto umida ed è grande circa 8mq. che umidificatore mi consigliate e quante volte a settimana dovrei deumidificare la stanza? grazie mille

    1. Ciao Marco,

      potresti provare con il Trotec TTK 31 E per non spendere tanto, anche perché ci dai poche informazioni, ma non sembra che tu abbia grossi problemi in merito.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  83. Buongorno
    Ho un appartamento di 85 mq con grossi problemi di umidità.
    La casa è costituita da una zona giorno di circa 45 mq tutta open space, e da una zona notte con 3 camere e 2 bagni.

    Vorrei un consiglio su quale prodotto utilizzare. Io preferire un sistema fisso (tipo split) ma sonoj aperto a vostri prezioni consigli.

    Grazie

  84. Salve, avrei da chiedere qualche consiglio sull’acquisto di un deumidificatore considerando le seguenti caratteristiche.

    – E’ un acquisto mirato all’utilizzo in più stanze dell’appartamento (quindi lo sposterei dalla cucina alla stanza dalla letto in orari diversi naturalmente);
    – La stanza da letto è circa 25mq, la cucina altrettanto.
    – La percentuale di umidità della stanza da letto non la conosco, ma a pelle, posso tranquillamente dire che è parecchio elevata, si consideri che la stanza in questione, ha 5 lati esposti all’esterno su 6. La cucina è considerevolmente meno elevata della stanza da letto per ovvi motivi (presenza di persone, accensione dei fuochi, forno etc) ma con una discreta presenza di umidità.
    – Come dicevo prima, vorrei utilizzarlo nelle ora pomeridiane in cucina e preparare, insieme al condizionatore, la stanza per la notte.
    – La fascia di prezzo non la considero, nel senso che non conoscendo il rapporto qualità prezzo potrei dire sciocchezze e rendermi conto di dover spendere più di quanto abbia previsto.
    Approfitto dell’occasione anche per chiedervi come si concilia l’utilizzo di un deumidificatore con quello del condizionatore (naturalmente solo in caso invernale visto che il condizionatore già è predisposto per la deumificazione in estate)
    In attesa, saluti.
    CIRO.

  85. Salve, vi ringrazio innanzitutto della cortese risposta.
    Premettendo la mia profonda ignoranza in materia, vi chiedo qualche info sul prodotto consigliatomi (Trotec TTK 75 S), che a dispetto delle sue potenzialità che ho visto nelle schede tecniche, non gode di una certa fama quantomeno commerciale almeno paragonato ai risonanti nomi quali de longhi e argo che voi stesso citate. Per capirci, visto che in giro ci sono una marea di marche e modelli diversi, come mai vi soffermate su questi 3 marchi e relativi modelli.
    In attesa, saluti.
    CIRO.

    1. Ciao Ciro,

      presto prenderemo in considerazione anche altri marchi, al momento questi sono quelli che offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo, facciamo delle domande precise per aiutarvi al meglio, spesso abbiamo consigliato anche altri marchi.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  86. Ciao vivo in questa casa da un anno e alla fine dello scorso inverno ho notato che gli abiti dentro l armadio avevano il tipico odore di muffa e quindi subito allarmata ho spostato l armadio dalla parete e ho notato nella parte bassa del muro delle spore marroncine che ho eliminato con un panno umido,dopodichè ho lasciato l armadio 15-20cm distante dal muro e sto molto attenta ad areare bene la stanza ogni giorno e non chiudo più la porta durante le ore notturne (cosa che prima facevo perchè riscaldavo la camera con uno scaldotto)!Purtoppo in questa casa sia le due camere da letto che la cucina hanno ben due pareti esterne per camera ma il problema si è presentato solo in camera da letto dato che l armadio copre la parete (esterna) più grande!La camera sarà circa 25 mq e non conosco la percentuale di umidità ma mi piacerebbe poter spostare l eventuale deumidificatore da un ambiente all altro ove ce ne sia necessità rimanendo nella fascia media (fino a 150 euro) con un consumo non eccesivo,un motore silenzioso (trattandosi di camera da letto),eventuali filtri pulibili,timer se possibile,serbatoio nella media e resistente!Da due settimane ho posizionato in camera l assorbiumidità di air max e la tab si è completamente consumata e in contenitore strapieno di acqua (e meno male che sulla confezione c è scritto che dura due o tre mesi)!Cosa mi consigliate?

  87. Salve, dovrei risolvere un problema di umidità nella cabina armadio. Dopo aver effettuato la coibentazione non ho risolto comunque il problema. L’igrometro segna 81% di umidità. Mi ritrovo ad ogni cambio stagione vestiti con muffa o che puzzano di muffa. L’ambiente è molto piccolo (profondità 1 metro, larghezza poco meno di 4 metri, altezza 2 metri e 70). La cabina armadio si trova nella stanza da letto di ca. 12 metri q. Cosa mi consigliate? Grazie mille, Valentina

    1. Ciao Valentina,

      non ci dici quanto vorresti spendere massimo, però abbiamo pensato che il modello Ariston Deos 11 potrebbe fare al caso tuo …

      … facci sapere! 🙂

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

      1. Che ne pensate del TTK 31e? Tra le esigenze ci sarebbe quella di mattere un lato vicino ad una parete proprio per mancanza di spazio (ho letto che molti deumidificatori hanno bisogno di uno spazio minimo per funzionare bene). Grazie ancora del vostro cionsiglio

        1. Ciao Valentina,

          ci dai poche informazioni, indi per cui aiutarti al meglio non è semplice, possiamo dirti che il modello non è male in relazione al prezzo, ma per saperne quanto più possibile ti invitiamo alla seguente lettura:

          Trotec TTK 31 E

          Ciao,

          Il Team di Deumidificatore.org

  88. Salve, nella mia camera di 14 metri quadrati circa ho problemi di umidità in un angolo abbastanza evidenti, altre piccole tracce su altre pareti e umidità nell’armadio. Dietro l’armadio ho messo dei pannelli di polistirolo per tamponare ma il problema non viene arginato di chissà quanto.. non so quanto voglio spendere poiché non conosco i prezzi di questi apparecchi ma voglio risolvere il problema. che soluzione mi consigliate? Grazie anticipatamente

    1. Ciao Silvestro,

      difficile dirti se vale spendere di più o basta un prodotto di fascia media, considerando che la stanza è piccola e non possiamo verificare il tasso di umidità … ti indichiamo comunque due modelli che, come puoi tu stesso verificare, hanno già soddisfatto le esigenze di molti e simili alle tue.

      De Longhi Tasciugo Ariadry Light DNC 65
      Ariston Deos 11

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  89. ciao ho una casa in montagna che uso saltuariamente,in inverno quando scaldo si riempie di umidità,la superfice totale è circa 30 mt.in particolare nel bagno le piastrelle si bagnano .la temperatura interna è intorno ai 3 gradi.cosa mi consigliate,è il caso di lasciarlo acceso anche in nostra assenza .grazie

    1. Ciao Adriano,

      potresti provare con il modello Trotec TTK 75 S, ottimo rapporto qualità-prezzo e che vanta risultati ottimali (parliamo dai tanti feedback che puoi trovare online su questo prodotto).

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  90. Salve, ho problemi di umidità e presenza di muffa in un angolo della mia stanza da letto di circa 14 metri quadri. Premesso che vorrei prendere un deumidificatore che mi risolva il problema (o almeno lo riduca drasticamente), su che modello dovrei orientarmi? non essendo esperto in materia, non voglio pormi limiti di spesa. Grazie anticipatamente!

    1. Ciao Silvestro,

      per le zone da riposo, non solo, consigliamo spesso il modello De Longhi Tasciugo Ariadry Light DNC 65 per la silenziosità. Questo apparecchio ha già soddisfatto tanti clienti per le capacità ECO, utili per il risparmio dei consumi; considera anche che al momento è in offerta.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  91. salve, in una stanza della mia casa rivolta verso nord, dove a volte stendo anche i panni, in inverno quando accendo i termosifoni, trovo della condensa sulle finestre, e trovo anche una parte del pavimento un po bagnato,con delle gocce di acqua, in piu passando circa 1 mese si forma anche la muffa su una parte del soffitto. risolvo il problema con un deumidificatore? la stanza è grande circa 30 mq2, ed avrei anche la necessita di spostare il deumidificatore da una stanza all’ altra. vorrei spendere circa 150 euro. grazie attendo un vs consoglio

    1. lo vorrei con un display che mi indica il livello di unidita in casa, e che una volta acceso, possa regolare io il livello di umidita da raggiungere. grazie

      1. vorrei che l’aria che uscisse dal deumidificatore sia tiepida o calda, non fredda, in casa ho una temperatura di circa 18 gradi. e altezza soffitto 2.5 m. questi deumidificatori sopra citati, fanno uscire aria tiepida o calda. grazie per i vs consigli.

      1. grazie, ma volendo un TTK 40, O UN ARISTON DEOS 16, O UN De Longhi Tasciugo Ariadry Light DNC 65 possono andare anche bene. grazie per il vs consiglio

  92. Salve, abito in un appartamento da 90 mq circa e vorrei acquistare un deumidificatore da posizionare nel corridoio, il modello De Longhi Tasciugo Ariadry Light DNC 65, visto che dai dati risulta abbastanza silenzioso, può fare al caso mio.
    In attesa di una Vostra risposta porgo cordiali saluti.

  93. Buongiorno a voi, ho un piccolo appartamento a Como di circa 35 mq X 2.70 di altezza. Il bagno è cieco e forse con una ventola sottodimensionata, di circa 6 mq , il soggiorno-angolo cottura di 20 mq e la camera da letto di circa 10 mq. In bagno si forma muffa tra le piastrelle (che sono spesso umide al tocco), e agli angoli del soffitto; in soggiorno se ne forma invece uno strato sottile all’angolo tra soffitto e parete esterna (lontana dalla cucina). Gradirei conoscere la vostra opinione su un modello adatto da tenere principalmente in bagno, che possa migliorare le condizioni dell’intero appartamento spostandolo il meno possibile.
    Importante sarebbe anche la praticità di utilizzo e la silenziosità. Purtroppo non conosco la percentuale base di umidità ambientale. Se fosse possibile, preferirei rimanere sotto i 250 (se non fosse possibile, max 300) €.

  94. Buonasera,
    ho un problema di muffa nella cabina armadio non risolto
    Ovvero la cabina é stata ricavata da una porzione della camera da letto ha la sua porta e poi si sviluppa in lungo sarà 3 mt x 6 e porta ad un bagno
    Proprio xche é una zona di passaggio ho messo un armadio chiuso ad L che poggia sulla parete esterna del palazzo a nord ed è Perimetrale ed esposta ad intemperie
    Il problema é che sulla parete in basso si formano le macchioline di muffa e nell’armadio soprattutto nell angolo e nella parte che poggia sulla parete a nord i vestiti sono bagnati e si forma la muffa
    Ora secondo voi c’è il modo di risolvete con un deumidificatore?
    Non ho problemi di prezzo pur di risolvete xche fin ora ho fatto diversi interventi anche murari x coibentare non ultimo é stato quello di ripristinare intercapedine della parete che purtroppo gli operai mi avevano tolto in fase di ristrutturazione e devo dire che gia Quest’anno rispetto ai precedenti é andata meglio ma cmq non ho risolto xche nei punti più freddi si presenta il problema e nell’armadio continuo a sentire cattivo odore ah ho anche inserito vaschette x raccolta di umidità e fin ora durano un mese le tabs di sali da 400 gr
    Spero vivamente che ci sia una soluzione grazie mille

    1. Ciao Annalisa,

      probabilmente il grado di umidità sarà salito sopra la media, possiamo consigliarti di provare con il De’Longhi DDS20, che ha già soddisfatto l’esigenze di tanti utenti con problemi simili ai tuoi.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  95. Buongiorno,
    vorrei acquistare un deumidificatore da utilizzare in casa, dove ho problemi di umidità di risalita che mi causano danni alle pareti: i cristalli di sale (presenti normalmente nella terra) non potendo evaporare come l’acqua si accumulano nel muro causando il distacco della pittura e dell’intonaco. Credete che un deumidificatore possa essermi utile o al contrario potrebbe peggiorare la situazione delle mie pareti? nel caso, quale deumidificatore mi suggerite? grazie molte

  96. Buongiorno,
    Vorrei un consiglio per un open space mansardato di 70 mq alto 5m disposto su due piani. al piano di sopra ho una Camera e un piccolo studio, tutto aperto ovviamente. Mi servirebbe solo x togliere un Po di umidità e x velocizzare asciugatura dei panni e x pulire un Po l’ aria, x il resto non abbiamo grossi problemi. Quale ci consigliereste?

    1. Ciao Pierluigi,

      possiamo dirti che il Trotec TTK 75 S, modello in offerta, non ha mai deluso nessuno; secondo noi può soddisfare le tue esigenze senza problemi.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  97. Ho un problema di umidità nelle 2 stanze a nord della casa, sono al primo piano e sotto ci sono i garage. L’umidità si forma prevalentamente sul pavimento che è molto bagnato (vicino ai muri a nord) e al muro negli angoli e in parete all’incirca per un metro, solitamente dietro i mobili appoggiati o in prossimità del muro . La dimensione delle stanze è una di circa 10 metri quadri e l’altra di circa 17. Quale deumidificatore portatile mi consigliate e soprattutto può risolvere , almeno in parte, il mio problema?
    grazie
    ciao

  98. salve,
    ho un problema di condensa con relativa muffa color verde in alcune parti della casa di circa 30 mq con H=2,40 mt. La casa si trova all’ultimo piano (un attico), quindi con tutte le pareti esposte all’esterno(tranne una esposta su corpo scala) . la prima stanza è una cucina, la stanza centrale una stanza da letto e poi il bagno. la muffa è comparsa il cucina e nel bagno, mentre nella stanza centrale ho trovato polvere di muffa. l’umidità è circa il 75%, la temperatura non oltre i 15°. quale deumidificatore con un buon rapporto qualità prezzo scegliere? grazie

  99. Gentile staff di Deumidificatore.org,

    Mi urge un consiglio,

    Ho preso in affitto una cantina di 22 metri quadri dotata di deumidificatore professionale -che collega questa ad altre cantine- che funziona solo la notte ( e non sono convinto lo accendano sempre ). Essendoci nella mia cantina per lo più abbigliamento/ costumi cineteatrali con il quale lavoro, vorrei sapere con che prodotto posso contribuire ad una salubrità che mantenga intatti loro e l’oggettistica, proteggendola soprattutto da muffe e dai relativi odori caratteristici.

    Diciamo che l’aria è un po’ pesante e l’odore è leggermente penetrante, soprattutto in inverno dove la percentuale di umidità è medio/alta. Quando sono presente aiuto la ventilazione con un ventilatore che muove l’aria.

    Il prodotto non dev’essere spostato frequentemente ma un timer sarebbe ideale essendo che ho la possibilità di monitorare il suo lavoro ed eseguire la manutenzione e lo svuotamento di serbatoio 1/2 volte a settimana, le volte in cui sono presente in loco.

    Vorrei spendere massimo 150 euro … considerato che sono 22 metri quadri e che l’area è già dotata di un deumidificatore che collega tutte le cantine.

    Grazie Mille davvero!

  100. Buongiorno, io ho una stanza di circa 20 mq, esposta al sole al mattino ma molto afosa, non si respira.
    Quale umidificatore silenzioso e a risparmio energetico potrei comprare?

    1. Ciao Roberta,

      ci dispiace ma in questa pagina ci occupiamo solo di deumidificatori quindi, per quanto riguarda la scelta dell’umidificatore, non sappiamo aiutarti.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  101. Buongiorno ho un bagno cieco con sortito 2,15. Metri in legno, in tutto 10 ma .utilizzando la doccia il problema condensa e umidità si fa sentire. Cosa mi consigliate come Apparecchio con caratteristiche di poco consumo prezzo non saprei perché vorrei un prodotto affidabile e investirei per lungo tempo….grazie

  102. Salve,
    ho un problema di calore ed umido in casa.
    Abito con la mia compagna in un bilocale di 55 mq a Milano, al secondo piano di una palazzina con affaccio interamente esposto al sole.
    Non conosco la percentuale di umidità in casa ma si avverte la presenza costantemente.
    Non potendo installare nessuna tipologia di condizionatore e non avendo sufficiente ristoro con il solo ventilatore ho pensato di acquistare un deumidificatore, possibilmente portatile, che possa essereci d’aiuto.
    Il budget a disposizione è al massimo di 250 euro.
    Spero possiate aiutarci nella scelta.

    Anticipatamente ringrazio

    1. Ciao Andrea,

      ti consigliamo il De’Longhi DDS25, che è un ottimo prodotto, potrà aiutarti a risolvere il problema e rientra nel tuo budget.
      Altrimenti, se volessi spendere un po’ in più e sforare la cifra che hai indicato, l’ideale sarebbe il De’Longhi DDS30.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  103. ciao, che cosa mi consigli per un piccolo bagno in camera senza finestra.
    il problema più importante è l’utilizzo della doccia che fa annerire il soffitto(basso perchè soppalcato)
    grazie

    1. Ciao Aldo,

      per un piccolo bagno, vedremmo bene un Duronic DH05 Mini che ti aiuterà a risolvere il problema della muffa ed è efficace in ambienti fino a 15 m².

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  104. Buongiorno abito in un appartamento di circa 70 mq primo piano da circa 40 gg hanno terminato i lavori di ristrutturazione intendo portare i muri (tufo) nudi e rifare l intonaco.. Ci sono andata ad abitare da subito ed ora ho un tasso di umidità del 70% potrebbero essere i muri che si stanno asciugando? Abito in provincia di napoli in una zona non umida.. Grazie mille

    1. Ciao Antonia,

      non sappiamo dirti esattamente come mai c’è questo tasso di umidità! Se il problema persiste, contattaci e ti aiuteremo a scegliere il deumidificatore più adatto.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  105. Salve ho un dubbio : ho un garage di circa 20 quadrati con parecchia infiltrazione dal sottosuolo . Ho fatto vari lavori per eliminare il problema ho usato delle resine anti acqua ( mapelastic foundation ) e poi ho piastrellato tutto ok!!!ci sono riuscito !!!!! Adesso mi sono accorto che c’è parecchia umidita ( praticamente pozze d’acqua ) sopra le piastrelle in vari punti ma non so più cosa fare ….. Volevo sapere che deumidificatore devo usare ??
    Grazie salve leonardo

  106. Salve
    ho affittato un piccolo monolocalino semiinterrato in zona di mare, vicinissimo alla pineta che rimane sempre in ombra. L’umidità poteva essere sopportabile fino a quando rimaneva acceso il piccolo termosifone presente nella stanza, ma al momento in cui lo abbiamo spento sono aumentati considerevolmente gli odori di muffa , anche all’interno degli armadi , Recentemente abbiamo trovato inoltre il pavimento bagnato, se lo lasciamo chiuso per qualche giorno, si ha la sensazione che siano bagnate anche lenzuola e coperte. Devo risolvere assolutamente, la stanza non è grande circa 20/ 25 mq, trattandosi di locale in affitto non volevo spendere una cifra enorme per un elettrodomestico. Possono funzionare i deumidifcatori in vaschetta con ricarica ? Se necessario fare l’acquisto quale può essere il modello adatto ? Grazie

    1. Ciao Elisa,

      possiamo consigliarti il Duronic DH05 – Mini che è piccolo ma potrebbe farcela per una stanza da 20 mq circa. Se volessi spendere di meno, potresti optare per un sistema a funzionamento non elettrico, come la vaschetta con sali deumidifcanti Wenko 5410010100 che è efficace ma, non sapendo bene il grado di umidità presente nella stanza, non possiamo sbilanciarci troppo sui risultati.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  107. Buonasera a Tutti mi chiamo Paride,
    ho un problemino di umidità nella mia abitazione, la situazione è la seguente: casa di tre piani (interrato 4stanze 55mq soffitto 2.70m, piano terra una unica stanza climatizzato 45mq soffitto 2.7m, piano primo 4stanze tutte climatizzate 45mq soffitto2.7m). Il piano interrato è sempre stato umido rispetto gli altri e dopo 7 anni che ci vivo dentro l’anno trascorso, per la prima volta mi sono ritrovato della muffa sugli indumenti appesi nell’ interrato, ed i pavimenti fanno parecchia fatica ad asciugarsi anche con le finestre aperte. Starei valutando la possibilità di mettere un deumidificatore portatile, ma non saprei come orientarmi, per tanto Vi chiedo un consiglio su come valutare l’eventuale acquisto.
    Vi ringrazio e buonasera Paride.

    1. Ciao Paride,

      considerata l’ampiezza degli ambienti ti consigliamo il Trotec TTK 70 S . Non ha le rotelle ma è comodo da trasportare da una stanza all’altra grazie all’apposita maniglia e ha una capacità di assorbimento dell’umidità molto buona. Se, invece, per deumidificatore “portatile” intendevi uno modello più piccolo e trasportabile, allora ti consigliamo il De’Longhi Tasciugo Ariadry Slim DES12.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  108. Vorrei deumidificare la cucina di una trattoria per cercare di rendere più vivibile il lavoro dello staff di cucina: 1)la cucina è di 20 mq. 2)esiste una apertura grande come una porta. 3)c’è molto vapore. 4)non vorrei spostarlo. 5)vorrei spendere sugli € 100,00. Grazie.

    1. Ciao Ettore,

      per l’uso che ci hai descritto, ti consigliamo il Trotec TTK 40 E che sfora di poco il tuo budget ma potrà darti dei buonissimi risultati secondo noi!

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  109. Spett. Team grazie per avermi risposto, scioccamente non vi ho detto che nella cucina oltre a fare molto caldo c’è molto vapore può essere sufficiente il Trotec 40 oppure devo pensare al Trotec 70 e è possibile scaricare la condensain un lavandino senza altre aggiunte? grazie, Ettore.

    1. Ciao Ettore,

      allora ti sconsigliamo il Trotec 70 a cui pensavi tu, perché non prevede il tuo di scarico e devi per forza svuotare la vaschetta! Potresti valutare di acquistare il Trotec TTK 71 E che in dotazione ha un tubo da 50 cm che puoi collegare al deumidificatore e far scaricare continuamente dove preferisci.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  110. Spettabile Team,
    ho necessità di acquistare un deumidificatore per la mia casa in affitto. Abito alle porte di Roma, e con il caldo in questi giorni e l’umidità è sorto il problema di dover deumidificare la casa e specialmente nella camera da letto.
    La casa è di 85 mq, posta al 3′ piano. Non sempre riesce ad entrare l’aria da fuori per cambiare e l’umidità è persistente.
    La frequenza di spostamento non sarebbe un problema. Lo potremmo usare nel corridoio che dà sulle principali stanze.

    Per la fascia di prezzo mi andrebbe bene tra 150 e 300 in una qualche catena dove potrei comprarlo.

    1. Ciao Roberto,

      per la quadratura che possiedi, ti consigliamo il Trotec TTK 90 E che, lasciato anche nel corridoio, farà bene il suo dovere. Nella pagina che ti abbiamo indicato, troverai il pulsante “Vai all’offerta” con cui potrai acquistare dai nostri partner di fiducia Amazon o eBay e ricevere il deumidificatore direttamente a casa tua. Buono shopping!

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  111. Spett. Team, stavo valutando l’ipotesi di acquistare un deumidificatore per rendere più gradevole l’aria in casa mia. Abito in provincia di Ravenna in una casa costruita con blocchi da 45 cm con dentro polistirolo come isolante. Volevo sapere quale tipo di deumidificatore mi consigliate per poter rendere più gradevole l’aria sia in estate che in inverno (visto che nellamia zona l’umidità è sempre piuttosto alta). Al piano terra ho un salotto/cucina da 40mq, con uno studio da 8mq, un corridoio e bagno+lavanderia. In totale 70mq. Al piano di sopra 3camere da letto e bagno per un totale di 50 mq. Valutavo l’idea di acquistarlo con possibilita di programmarlo durante le ore diurne visto l’impianto fotovoltaico a disposizione. Secondo voi per un maggior benessere estivo è meglio valutare l’ipotesi di aggiungere anche un impianto per l’aria condizionata? Grazie mille. Matteo

    1. Ciao Matteo,

      ti consigliamo il deumidificatore De’Longhi DDS30 che è adatto alla quadratura che descrivi ed è dotato di timer programmabile. Per quanto riguarda il benessere estivo possiamo dirti che il deumidificatore è un aiuto blando, togliendo l’umidità dall’aria il calore percepito è senz’altro inferiore, ma considera che se le temperature sono davvero elevate, solo il condizionatore può darti un vero sollievo dal caldo. Il nostro consiglio quindi è quello di integrare i due prodotti.

      Ciao e grazie a te,
      il Team di Deumidificatore.org

  112. vorrei sapere se e quale tipologia può essere utile per abbassare l’umidità in un ambiente casalingo di circa 70 mq complessivi che, essendo locato al sesto piano di un condominio non presenta umidità alle pareti, ma abitato da persone cardiopatiche con deficit respiratorio che cominciano a trovarsi in difficoltà quando la concentrazione di umidità nell’aria supera il 50%

  113. Salve, abbiamo una zona svago di circa 70mq interrata, ma con due grandi finestre a bocca di lupo, che nel periodo estivo ha percentuali di umidità di altre l’80%, mentre in inverno siamo intorno al 70% e meno. Il riscadamento in inverno è assicurato da due fran coil alimentati con acqua calda gas. In questo peridio faccio girare le ventola. Vorrei un prodotto che pur potente possa permettere di ridurre il suo consumo. scarico esterno timer. e se visto le dimensioni vale la pena di pensare ad un sistema di vmc.saluti e grazie

    1. Ciao Stefano,

      ti consigliamo il Trotec TTK 90 E che può coprire in maniera più che sufficiente la metratura che descrivi ed è anche dotato della funzione timer e scarico esterno.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  114. Buongiorno a tutti ,ho una casa di circa 90 metri quadri e vorrei mettere un deumidificatore perchè il tasso di umidità è alto e vorrei evitare di mettere condizionatori fissi o portatili,lo sò che la mia richiesta è strana,ma visto il caldo di questi giorni molti mi hanno consigliato di comprare un deumidificatore da poter utilizzare o in camera o sposarlo in cucina a mio bisogno,dato che non me ne intendo molto vorrei chiedere un vostro consiglio in merito,gazie infinite

    1. Ciao Patrizio,

      il deumidificatore può essere un buon alleato contro il caldo estivo perché rende il caldo secco, quindi più piacevole e facilmente tollerabile. Per la metratura da te indicata possiamo senz’altro suggerirti il Trotec TTK 90 E.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  115. Buongiorno,
    Abito in un appartamento di ca 85 mq composto da salone angolo cottura con un gran finestrone e una porta finestra, 2 camere di cui una con porta finestra e una senza finestre, 1 bagno cieco e un grande sgabuzzino. Mentre per il salone e la camera da letto con la porta finestra non ho grandi problemi, per la cameretta senza finestra e lo sgabuzzino ho il grande problema dell umidità, essendo quest ultimo ricavato da un intercapedine. Lo sgabuzzino misura all incirca 20mq e appena si entra lì dentro si sente subito il cambiamento di temperatura e il tasso elevato di umidità. Vorrei comprare un deumidificatore buono ma non troppo caro che mi faccia risolvere il problema così da poter sfruttare a pieno uno spazio così ampio altrimenti inutile. Grazie tante

    1. Ciao Giuseppe,

      ci servirebbe sapere un dettaglio; più o meno che metratura ha la stanza senza finestra e lo sgabuzzino?

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  116. Buongiorno, ho bisogno di un condizionatore per un bagno di 6/8 metri quadri, non so che percentuale di umidità c’è, comunque c’è muffa e dovrei stenderci il bucato.
    Essendo il bagno piccolo avrei bisogno di un deumidificatore piccolo ma efficiente e spendere massimo 100 euro.
    Non devo spostarlo e vorrei metterlo sopra a un mobiletto.
    Grazie.
    Saluti
    Arianna

    1. Ciao Arianna,

      abbiamo due alternative per te che rientrano nel tuo budget: il Comfeé MDT1-10DEN3 e il Duronic DH05 – Mini. Entrambi sono venduti online in questo momento con buone offerte e la differenza principale sono le dimensioni (quindi considera tu in base alla grandezza del mobiletto che hai a disposizione). Come vedrai, il Duronic è più piccolo (e ha anche prestazioni inferiori) mentre il Comfeé è più capiente e anche un po’ più ingombrante. Entrambi, comunque, possono risolvere il problema in un bagno con quella metratura.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  117. Ciao a tutti, ho bisogno di trovare un deumidificatore per il mio terratetto, soprattutto per il piano superiore.
    La stanza più problematica è la camera (13 mq circa con altezza 3 metri) poi vorrei usarlo per asciugare i panni mettendolo dentro un mini bagno (superficie 2,65 mq altezza circa 2 metri).
    Al piano superiore c’è poi lo studio (8 mq altezza 3 metri).
    Dovrei poi spostarlo per le scale per usarlo anche al piano inferiore dove salotto, ingresso e cucina hanno rispettivamente gli stessi metri quadri di camera, studio e bagno.
    Purtroppo non conosco la percentuale di umidità presente in casa però ho problemi di muffa (anche dietro i mobili) e la sera sento le lenzuola umide, motivo principale per cui sto cercando di rimediare.

    Mi piacerebbe un modello non troppo rumoroso (dato che l’uso principale è in camera) e che non consumi eccessivamente.
    Fascia di prezzo 150 – 200 euro

    Grazie in anticipo per il vostro aiuto.
    Elisa

  118. Buongiorno
    Mi serve un consiglio: ho una camera di circa 20 metri quadri ricavata da una vecchia stalla e dove è presente, lungo tutta una parete, della roccia.
    Non potendo togliere la roccia ho visto che risolvo molto bene con un vecchio deumidificatore che non funziona più perché si congela.
    Cosa posso fare in attesa di per comprarne uno nuovo e che tipo mi consigliate di comprare?

    1. Ciao Monica,

      purtroppo non sappiamo aiutarti per il deumidificatore non funzionante, forse dovresti rivolgerti all’assistenza clienti del brand. Come futuro sostituto, potresti valutare l’acquisto di un Trotec TTK 40 E oppure, se volessi qualcosa di un po’ più potente e sofisticato (dal costo più alto), potresti orientarti verso il De Longhi Tasciugo Ariadry DES16 (con specifica funzione antigelo).

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  119. Ciao,
    ho una villetta a due piani per un totale di 80mq che mi fa molta umidità (supera spesso il 70%). Vorrei un deumidificatore (spostabile) che piazzato nel salone al piano terra mi deumidificasse il piano terra a la tromba delle scale. Possibilmente che non consumasse troppo e non troppo rumoroso.
    Stavo valutando il trotec75 o il trotec 90.
    Grazie,
    Francesco

  120. Buona sera abbiamo bisogno di un consiglio abbiamo un bagnetto con doccia che ha un pochino di muffa sul muro che modello mi consigliate ?nn vorrei spendere molto grazie

  121. Vivo a Sassari e ho ristrutturato una casa antica con le pareti in tufo. La casa è su 4 piani di cui due risultano da un lato sotto il livello stradale mentre dall’altro lato sono un piano terra e primo, inoltre ho avuto una copiosa infiltrazione d’acqua dovuta ad una perdita nella rete idrica che interessato proprio questi due piani che sono di circa 25 mq cadauno. La stanza più in basso è la cucina dove si percepisce l’umidità e nel soggiorno ci sono delle macchie ma l’impresario asserisce che è il tufo che spurga ancora tutta l’acqua che ha assorbito, inoltre sono stati fatti dei trattamenti ai muri e usati degli intonaci adeguati . Che deumidificatore mi consigliate?

  122. Salve,
    ho una casa di circa 100mq con frequenti fenomeni di muffa (sulle pareti, sugli indumenti, ecc.), e sto cercando un deumidificatore da poter spostare nelle varie stanze a seconda delle esigenze.
    Purtroppo non so che grado di umidità sia presente in casa, ma i fenomeni evidenziati sono ben presenti e frequenti, e per questo spero che una apparecchiatura del genere possa aiutarmi a risolvere, anche parzialmente, questa problematica.
    Potreste consigliarmi un modello che, oltre alle doti di efficienza, unisca doti di silenziosità e ridotti consumi ?
    Inoltre, il deumidificatore, oltre alla sua funzione primaria, riscalda anche l’aria (…mia curiosità personale:-) ) ?
    Grazie in anticipo per l’attenzione.
    PierPaolo

    1. Ciao PierPaolo,

      possiamo consigliarti il Trotec TTK 90 E che è in grado di coprire fino a 90 mq, quindi potresti anche piazzarlo in un corridoio e lavorare su più ambienti. Altrimenti, se preferisci spostarlo da una stanza all’altra chiudendo le porte, potresti optare per il Trotec TTK 40 E. Per quanto riguarda la tua curiosità, sappi che il deumidificatore normalmente incide di pochi gradi (circa 1-2) sulla temperatura, quindi non è effettivamente percepibile. I modelli dotati di specifica funzione di riscaldamento, invece, riscaldano nel vero senso della parola, ma consumano anche molto di più perché sono “due prodotti in uno”.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  123. Salve,
    vivo a Roma in una villetta fuori città di circa 100 mq ed il livello di umidità è davvero elevato, anche se non ne conosco l’esatta percentuale; spesso trovo gli indumenti macchiati di muffa, e le pareti, se non pulite spesso, si macchiano facilmente.
    Per questo sto cercando un deumidificatore per la casa da spostare, a secondo delle esigenze, nelle varie stanze e che unisca, oltre a doti di efficienza, doti di silenziosità e risparmio energetico. Ogni stanza è di circa 12-15 mq, e l’area più grande è il salone con i suoi 40 mq di superfice.
    Quale soluzione mi potreste consigliare ?
    Grazie per l’attenzione
    PierPaolo

  124. A casa ho ricavato un piccolo sgabuzzino di dimension 72cmx90cm h.300cm nel quale metterò la lavatrice e un piccolo stendino (modello algot di ikea http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/S39903833/).
    Per evitare problemi legati all’umidità dovuta alla lavatrice e ai panni stesi ho pensato di mettere un deumidificatore. Viste le ridotte dimensioni del locale pensavo di metterne uno montato a parete come TASCIUGO ARIADRY SLIM DES 16EW o AQUARIA SLIM di Olimpia Splendid o parzialmente incassato come il modello ICS-3200 STD di Tecnoklima, tutti con scarico continuo della condensa. Mi è stato però fatto notare che questi deumidificatori potrebbero essere sovradimensionati e avere problemi (surriscaldamento?) viste le piccole dimensioni del locale.
    Potete darmi un consiglio tecnico a riguardo per favore?
    Grazie

  125. Devo comperare un deumidificatore per un piccolo locale
    di circa 12 mq ricavato nel garage (cucina e bagno). Il locale presenta due finestrelle che non danno all’aperto ma in una intercapedine. Come mi posso orientare nella jungla dei deumidificatori elencati? (umidita’ media, minimo consumo). Grazie per la cortese collaborazione.

  126. Ho un bagno di 5 m. quadri (15 m. cubi) dove stendo sempre la biancheria e che tengo sempre chiuso in quanto, per il fatto che l’impianto idraulico è stato fatto male, si sentono a volte cattivi odori. Sul soffitto si formano degli aloni di muffa. Un deumidificatore mi risolverebbe il problema? Se si, considerando il fatto che se dovessi acquistarlo, avendo un appartamento di circa 90 m. quadri e che d’estete, con il forte caldo, ho pensato potrei sfruttarlo in sala (m. quadrati 26-m.cubi 69), considerando che opterei per un prodotto a bassa rumorosità, quale deumidificatore mi consigliereste?
    Grazie

    PS.: Per il prezzo indicatemi voi i prodotti, da un prezzo minimo a un massimo, che possano andare bene per il mio caso.

  127. Scusate, ma ho letto che il delonghi dds20 (vedendo i db) è abbastanza rumoroso. Cosa ne pensate dell’ Ariston deos 20 (come db dichiarati è più silenzioso). Inoltre, siccome la funzione principale è quella di asciugare la biancheria (quello di poter deumidificare il salotto viene dopo), qualsiasi condizionatore va bene per questo scopo oppure ci sono quelli apposta per questo. Vedendo per esempio Mitsubishi MJ-E12CH-S1 ho visto che ha la possibilite di flettere le alette da cui fuoriesce l’aria verso il bucato; ha importanza questa caratteristica?
    Grazie ancora

    1. Ciao Giancarlo,

      sicuramente il modello Ariston Thermo DEOS20 è più silenzioso del De’Longhi DDS20 e, anzi, te lo consigliamo! Per quanto riguarda la tipologia di deumidificatore adatto, non temere: i modelli come questi due di cui stiamo parlando prevedono già la funzione “lavanderia” per l’asciugatura rapida e non cambia molto per la presenza o meno di alette per indirizzare l’aria verso il bucato, è un “extra” quello che non fa davvero la differenza, i prodotti saranno efficaci per lo scopo asciugatura a prescindere.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  128. Salve. Ho un problema nella cameretta di mio figlio che ha esposizione a nord-ovest dove la parete rivolta a nord sta già presentando condensa e dopo un pò si trasforma in macchie nere di muffa, ogni giorno è sempre peggio. Anche nella mia camera, che si espone solo ad ovest inizia a presentare qualche traccia di condensa. Vorrei tenere l’apparecchio essenzialmente nella cameretta ma poi avere anche la possibilità di spostarlo sia nella camere che nel bagno. Vorrei sapere se esiste un apparecchio capace di ridurre la comparsa di condensa e successivamente di muffa sui muri. Non so assolutamente nulla di questi apparecchi e quindi mi affido completamente ai vostri consigli. Inoltre non ho la minima idea di quanto possano costare, il mio budget sarebbe intorno ai 100 ma anche aumentarne se ne vale la pena in termine di qualità prezzo.
    Grazie tante per il vostro servizio.

    1. Ciao Antonio,

      possiamo consigliarti diversi modelli ma abbiamo bisogno di sapere la metratura della camera (o delle camere) dove vuoi posizionare il deumidificatore.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

      1. La camera principale dove io dovrei installare il deumidificatore è quella che ha una esposizione a nord ovest dove è la parete rivolta a nord e quella maggiormente colpita dall’umidità e dalla muffa. La metratura di questa camera è di circa 12 metri quadrati e con 30 metri cubi di aria. Inoltre la seconda camera dove poterlo utilizzare a una sola esposizione verso ovest ed una metratura di circa 15 metri quadrati e con 40 metri cubi di aria. Tenendo presente che gradirei un modello facilmente trasportabile da una camera all’altro in quanto mia moglie in gravidanza dovrebbe utilizzarlo.
        Grazie ancora.

  129. Buongiorno vi ringrazio per il consiglio che mi avete dato ma vorrei farvi un ultima domanda. Allo stesso prezzo del TTK 40 ho trovato il TTK 75, vorrei sapere se per un motivo particolare sarebbe comunque meglio prendere il 40 oppure sfruttare l’offerta e allo stesso prezzo prendere un prodotto più potente. Grazie ancora e buona giornata

    1. Ciao Antonio,

      sì, in effetti se è venduto in offerta allo stesso prezzo, puoi optare anche per il Trotec TTK 75 E (che stranamente consuma come il modello 40) così allo stesso costo avrai un modello più potente! 🙂

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  130. Salve, vivo in un appartamento situato al 4° piano, dove prevalentemente nella zona notte e solo nei mesi freddi ho problemi di condensa visibili sotto forma di macchioline gialle sul soffitto. La mia camera da letto misura 12m3 circa e mi é stato consigliato di acquistare un deumidificatore Argo dry baby 11. Mi chiedevo se potesse andar bene in questa stanza. Grazie anticipatamente per il consiglio.

  131. Buongiorno, vi ringrazio per il consiglio..in realtá io chiedevo del deumidificatore Argo Dry Baby 11..non so se sia simile a quello da voi menzionato (Argo Deolo Baby).

  132. Per favore mi indichereste un deumidificatore per bagno 10 mq – h 3.4 m con:
    installazione a parete,
    vaschetta estrazione frontale;
    regolatore di umidità;
    ventilazione frontale o verso l’alto.

    Ringrazio in anticipo del cortese interessamento.

    Saluti

    1. Ciao Stefano,

      il De’Longhi Tasciugo DEM10 è molto buono per la tua metratura, ha la vaschetta estraibile frontalmente, la ventilazione frontale e il regolatore di umidità. Per il fissaggio a parete, invece, non siamo certi! Non è predisposto (molti modelli non lo sono) e forse dovresti provare tu ad inventarti un sistema.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  133. Un ultima cosa per piacere. C’è qualcosa anche di taglia superiore con le stesse caratteristiche ma sicuramente da parete ?
    Saluti Stefano

  134. ma che differenza esiste tra il TTK 70 S ed il 75 S? grazie mille. dimenticavo, nella cantina non c’è finestra ma solo una feritoia

  135. Salve, dovrei deumidificare la mia mansarda, sono 30 metri cubi con 70/80 % di umidità.
    vorrei non un deumidificatore fisso al muro ma uno portatile con una spesa massima di 300 euro
    grazie

    1. Ciao Antonello,

      potresti optare per il De’Longhi DDS20 che puoi traspotare in giro (ha le apposite rotelle e maniglie) ed ha anche la funzione di asciugatura della biancheria e impostazione di un timer.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  136. salve verra utilizzato in appartamento 60 mq percentuale umidita media ,spostamento non frequente , prezzo dai 200 ai 300 euro grazie

    1. Ciao Vincenzo,

      sapresti dirci l’ampiezza max. della stanza più grande in cui lo useresti? Perché se non supera i 35 mq, allora il De’Longhi DDS25 è la scelta perfetta per te.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  137. buona sera,
    abito in un appartamento di quasi 60 mq. non presenta segnali di umidità, tranne quando cucino ( nelle finestre). vorrei però preservarlo al meglio e vorrei acquistare un deumidificatore sia da tenere nella stanza di circa 14 mq dove stendo ( 2-3 volte alla sett) sia comodo da spostare nelle altre zone, considerando che l’appartamento è esposto su 3 lati (no est) e la stanzatte è a sud. e la spesa se fosse contenuta sarebbe meglio!
    grazie! laura

    1. Ciao Laura,

      dunque, potresti valutare l’acquisto di un Trotec TTK 40 E il cui prezzo resta contenuto ma è adatto a deumidificare stanze fino a 30 mq circa.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

        1. Ciao Vincenzo,

          allora puoi valutare il De’Longhi DDS20 con funzione asciugabiancheria, che puoi spostare e con timer. Copre fino a 25-30 mq quindi è perfetto per la tua casa, ha la funzione asciuga-biancheria, il timer e si trasporta facilmente da un ambiente all’altro.

          Ciao,
          il Team di Deumidificatore.org

        1. Ciao Laura,

          il Trotec TTK 71 E è più capiente (rimuove circa 24 l al giorno) ma consuma anche un po’ in più. È comunque un modello valido, che ti consigliamo se pensi di avere una percentuale di umidità molto elevata, altrimenti l’altro modello che ti abbiamo indicato è adeguato.

          Ciao,
          il Team di Deumidificatore.org

  138. Volevo sapere se un deumidificatore che assorbe 20 l in 24 ore (es. Ariston Deos 20), se usato alla minima potenza, riduce anche la rumorosità
    Grazie

    1. Ciao Giancarlo,

      sicuramente la minima potenza corrisponde ad un rumore più ridotto (il motore “gira più lentamente” per intenderci). Se ti serve un modello particolarmente silenzioso facci un fischio che te ne consigliamo uno 🙂

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

      1. Ho visto i due deumidificatori, ottimi come silenziosità, ma il costo è alto. Faccio un esempio pratico: nella mia sala di 69 metri cubi il Deos 20 (42db), che userei l’estate mentre vedo la televisione, si sente molto? Da fastidio nel sentire il televisore?
        Grazie

        1. Ciao Giancarlo,

          premettendo che la soglia di disturbo è soggettiva, a nostro avviso l’Ariston Thermo DEOS20 non si concilia bene con attività che richiedono silenzio (al minimo della velocità è poco percepibile ma al massimo si fa sentire un po’ di più) del tipo: dormire, leggere o studiare. Guardando la tv secondo noi non dovresti essere disturbato troppo.

          Ciao,
          il Team di Deumidficatore.org

    1. Ciao Giovanni,

      i deumidificatori elettrici più comuni e diffusi in commercio sono di tipo meccanico-refrigerativo, ovvero si avvalgono di un gas refrigerante interno che gli permette di completare il ciclo di deumidificazione. Gli altri deumidifcatori, invece, sono essiccativi: prevedono dei materiali essiccanti e funzionano meglio alle basse temperature. Ci sono poi anche i modelli che non sfruttano la corrente elettrica; questi però sono adatti per deumidificare piccolissimi ambienti come l’auto, un armadio, dei cassetti etc.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  139. Buongiorno,
    sono Mario Biffi.
    Abbiamo un locale adibito a laboratorio, di circa 20 mq, al cui interno è presente un macchinario che risente dell’umidità, e vorremmo installare un deumidificatore.
    L’importante per noi è l’affidabilità (resterà acceso H24 365 giorni l’anno), la compattezza e la possibilità di scaricare la condensa con un tubo nello scarico del lavandino presente nel locale. Quali prodotti ci consigliate?

      1. Grazie mille per la risposta! Secondo voi i deumidificatori Trotec non badano un po’ più alla sostanza e meno al design? Del TROTEC TTK 68 E cosa mi dite?

        Grazie ancora!

  140. Buon giorno volevo chiedervi un’informazione, devo acquistare un deumidificatore la sua funzione principale e quella di asciugare la biancheria in un bagno da 8mq (21,6m3) con scaldasalviette.
    Ho visto alcuni prodotti della Delonghi, mi sembra di capire che siano un valido prodotto rapporto prezzo qualità.
    Mi sapreste indicare un modello più adatto al mio uso con un buon rapporto prezzo qualità e consumi, ci sono valide alternative anche di altre marche.
    Aspetto una vostra cortese risposta distinti saluti.

  141. Buonasera, quale tipo mi consigliate per un appartamento 90 mq appena ristrutturato, con finestre nuove , non conosco percentuale umidità, ma posso dire che al mattino i vetri spesso sono bagnati alla base ed ho tre punti della casa dove si forma muffa per via di ponti termici, il geometra mi consiglia un deumidificatore, ma non posso in questo momento fare grandi spese, grazie

  142. Salve avrei bisogno di un grosso aiuto! ho bisogno di risolvere il problema muffa che ha colpito infissi, vestiti, pareti, pavimento. Ho letto che un deumidificatore può parzialmente o totalmente risolvere questo problema. Quindi:
    1) devo utilizzarlo nella mia stanza da letto
    2) di circa 20 metri quadri, quindi meno di 60 metri cubi
    3) non conosco la percentuale di umidità.
    4) anche il bagno mi da lo stesso problema quindi non devo spostarlo frequentemente
    5) non vorrei superare le 250€
    vorrei che la mia spesa fosse valida. non vorrei comprare accessori a parte, quindi vorrei un qual cosa contro le muffe, che immetta aria pulita in ambiente, magari con display digitale e magari qualcosa che mi gestisca l’umidità in modalità comfort in qualunque stagione. se non è un problema vorrei che mi elencaste più scelte, con la più adatta per prima e con le relative giustificazioni. Vi ringrazio tantissimo per la risposta

    1. Ciao Gabriele,

      ti consigliamo il De’Longhi DDS20 perché è un modello molto valido e completo, che prevede un display digitale, funzione timer e funzione per asciugare il bucato. Come seconda scelta ti indichiamo il Trotec TTK 40 E, qualora tu voglia un modello un po’ meno potente e dal funzionamento più semplice, che però ti permette di risparmiare un po’.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  143. Buongiorno,
    sono alla ricerca di un deumidificatore per la cameretta di mio figlio che è la più problematica dal punto di vista della muffa. Nell’angolo di una parete esposta a Ovest abbiamo un forte problema che nonostante il recente tinteggio non siamo riusciti a risolvere, a distanza di un paio di mesi si sta già riformando (macchie giallognole). La stanza è circa 11 mq. Vorrei comprare un deumidificatore efficace e silenzioso senza spendere cifre folli (budget circa 200€).
    Grazie mille per l’aiuto.

    Elena

    1. Ciao Elena,

      per la metratura e il budget che ci indichi, possiamo consigliarti il De Longhi Tasciugo DEM10 che ha anche un buon livello di silenziosità (38 dB, tra i più bassi in commercio).

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  144. Salve, ho un problema nel bagno, in parole povere quando ci facciano la doccia il vapore riempe il bagno e dopo un po la pittura inizia a staccarsi dalle pareti con il verificarsi di muffe e puntini neri sparsi e così ogni anno mi tocca chiamare il pittore per rifare la pittura nel bagno, mi hanno allora consigliato un deumidificatore ma io ne vorrei uno che abbia anche la funzione riscaldamento per l’inverno esistono ?

    1. Ciao Giovanni,

      esistono dei modelli con funzione riscaldamento, come il De’Longhi DDS30 anche se questo è molto abbondante come capacità di deumidificazione per un bagno. Di che metratura stiamo parlando?

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  145. Ho una casa al mare di circa 120 mq con grossi problemi di condensa e umidità in tutti gli ambienti, con conseguente formazione di muffe sui muri e sui mobili. Vorrei installare un solo deumidificatore per tutta la casa che possa funzionare anche quando non è abitata. Esiste un apparecchio con queste caratteristiche e che non costi un occhio della testa? Grazie, Bruno

    1. Ciao Bruno,

      ci spiace ma per coprire la metratura di cui parli e avere un modello che possa funzionare autonomamente bisogna riferirsi a prodotti molto sofisticati e costosi, con budget superiore ai 400-500€ almeno.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  146. Salve,
    abito in una casa di campagna su due piani. il piano terra era una stalla ed è quindi una casa molto umida soprattutto nel sottoscala dove non c’è per niente ricircolo di aria. Adiacente alla scala ho un salone grande ed un bagno dove è presente un discreto quantitativo di muffe e di umidità molto percepibile.Vorrei comprare un deumidificatore che mi aiuti a vivere meglio in casa, dovrei spostarla da una stanza all’altra ma tutte su un piano. Per il prezzo spenderei anche qualche cosa in più l’importante è che funzioni. Grazie in anticipo per il vostro consiglio. Saluti

  147. Rispondo giustamente alla vostra domanda, il luogo dove mettere il deumidificatore è una stanza grande di 40 metri ed è aperta, più un sottoscala adiacente, separato da una porta di 10 metri circa molto umido . Grazie mille per i vostri consigli Erica

    1. Ciao Erica,

      ti consigliamo di valutare il De’Longhi DDS30 e farlo lavorare nell’ambiente da 40 mq e in quello da 15 separatamente per ottenere risultati più tangibili.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  148. Siamoin possesso di una cantina al piano terra appena ristrutturata con soffitto a volta e molto umida ( i muri sono antichi e di un certo spessore – la villa é del 1500).
    La stanza é di circa 70 metri quadri.
    Seppur ci siano un paio di piccole finestre il locale non viene aperto molto spesso ( 1 volta a settimana). I muri in alcuni punti creano molto velocemente muffe bianche e risultano al tatto umidi in certi angoli.
    Ci servirebbe un deumidificatore che possa rimanere sempre acceso ( in energy saving?), e che scarichi l’acqua con tubicino. NON dobbiamo spostarlo frequentemente
    LA spesa potrebbe essere ipotizzabile dai 180/280 Euro.
    Grazie per il consiglio

    1. Ciao Manuel,

      potreste valutare il Trotec TTK 100 S con possibilità di scarico continuo tramite tubo. Per la questione “energy saving” non abbiamo trovato nessun modello particolarmente attento da questo punto di vista.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  149. salve ho un interrato di 40mq h 240 con 2 grandi finestre a bocca di lupo di 1mx1m (sempre aperte tranne in inverno), il pavimento è drenato ad igloo, le pareti sono in c.a. contro terra. L’umidità varia tra 50-70%, attualmente è deposito archivio, non ha nè muffe nè odore di umidità, volevo acquistare un condizionatore con deumidificatore (x utilizzarlo anche in questi giorni di afa) ma ho visto che riescono a deumidificare 2l/h , può essere sufficiente per migliorare un po’ l’umidità relativa dell’interrato o è necessaria una macchina che fa solo deumidificazione con quanti l/h ? in alternativa per l’inverno esiste un prodotto che mentre deumidifica riscalda?

    1. Ciao Andrea,

      se vuoi un prodotto versatile dovresti puntare su un condizionatore, che possa ovviamente anche deumidificare, dovresti dirci se lo preferisci fisso o mobile.

      Ciao,

      il Team di Deumidificatore.org

      1. grazie!! pensavo ad un condizionatore mobile con pompa di calore come EQUATION WAP-357DZH con le seguenti caratteristiche:

        Potenza di raffreddamento 3,5 kW (1200 BTU/h)
        Potenza di riscaldamento 3,2 kW (1200 BTU/h)
        Potenza massima assorbita in raffreddamento 1,3 kW
        Potenza massima assorbita in riscaldamento 1,2 kW

        Portata aria massima 320 m³/h
        Umidità asportata 1,8 L/h

        l’umidità asportata è sufficiente per un locale di 35mq in comunicazione con una porta con un altro di 20mq, aventi entrambi 50-70% di umidità?
        grazie

  150. Salve,
    Abbiamo problemi di umidità nel nostro box auto interrato.
    La palazzina in cui viviamo da circa 9 anni è a pochi passi dal mare, si formano, nonostante finestrino sempre aperto macchie nere di muffa e sale sulle piastrelle del pavimento.
    Circa 20 mq.
    Che deumidificatore potreste consigliarci con scolo nel lavandino ed utile alle nostre esigenze?
    Situazione meno evidente ma sempre di umidità anche nella cameretta di mio figlio e nella nostra cabina armadio, con pareti esposte a nord, compaiono macchioline grigie negli angoli superiori del soffitto e vestiti con macchie e puzza di muffa…
    Grazie
    Nicoletta

    1. Ciao Nicoletta,

      in ambienti di quelle dimensioni consideriamo il Trotec TTK 40 E come un ottimo rapporto qualità-prezzo, un prodotto che ha già soddisfatto tanti clienti, facci sapere cosa ne pensi! 🙂

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  151. La mia stanza da letto è molto piccola (circa 10 mq) e rimane stretta e lunga con finestre vecchie e non propriamente isolate e soprattutto non apribili (c’è solo un piccolissimo bocchettone per il ricambio d’aria). La stanza è rivolta a nord e ha un tasso di umidità molto alto (raggiunge l’80%).
    Che deumidificatore consigliate con un budget massimo sui 200 euro?
    Vorremmo usare lo stesso deumidificatore in un’altra stanza quando abbiamo i vestiti da asciugare.

    grazie Elisa

  152. buonasera, ho preso in affitto un appartamento esposto a sud, con piccolo bagno cieco e ahimé umido. Le pareti sono piastrellate e il soffitto rivestito di legno. L’appartamento è di 45 mq in totale, ma la zona bagno, essendo senza finestre e in parte interrata (è una località di mezza montagna), è umida. Vorrei un piccolo deumidificatore (considerando gli spazi ridotti), ho visto l’ HOMASY Mini Deumidificatore Portatile Silenzioso 22W Whisper, me lo consigliate? Altrimenti valide alternative, che siano piccole e funzionali e non troppo costose?
    grazie
    Lella

  153. Buon giorno avrei bisogno di un consiglio da persone più esperte di me.
    Ho notato che c’è umidità nella mia taverna (non ho avuto modo di misurarla, ma a percezione c’è, i muri però non hanno aloni o muffe). La taverna è composta da due ambienti (su due livelli con 4 gradini di differenza) per un ambiente complessivo di circa 80 mq2.
    Volevo comprare un portatile per risolvere il problema.
    Mi ero orientato su Trotek TTK 100 E (prezzo sui 220 euro) ma ho visto che consuma tanto.
    Volevo sapere cosa ne pensate e quale potrebbero essere le alternative (su una fascia di prezzo simile o fino a 300 euro), magari di marche più conosciute.
    Grazie della disponibiltà
    Antonio

    1. Ciao Antonio,

      se il problema è diffuso in tutta casa ti consigliamo di contattare un esperto e far valutare il danno, l’idea del deumidificatore portatile è buona, ma non possiamo dirti che possa completamente risolvere il problema, e di deumidificatore con bassissimo consumo non ce ne sono molti.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  154. Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio per l’acquisto di un deumidificatore. Gli ambienti “incriminati” fanno parte di una casa molto vecchia del centro storico, (pareti molto spesse e soffitti alti). le stanze sono al piano terra e hanno superficie che varia tra i 18 e i 35 m2.
    Essendo molto molto umida vorrei un apparecchio che non consumi troppo, agile da spostare, in modo da farlo lavorare il più possibile e avere buoni risultati.
    Gli apparecchi della trotec (che mi sembra abbiano un prezzo abbordabile) sono validi?

    grazie della disponibilità,

    Giulia

  155. salve a tutti il mio problema è questo .
    ho ristrutturato alloggio messo infissi in pvc e sotto a un finestrone mt 3,00 x 1,70 si forma macchia di muffa a grande che umidificatore mi consiglieresti la stanza è mt. 8 x 5
    grazie romano

  156. Buongiorno,
    siamo da poco in un appartamento dove la zona notte si trova a nord-ovest e, da quando è iniziata la stagione fredda, sui vetri e sulle finestre si forma molta condensa soprattutto di sera e la notte.
    Vorremmo evitare che si formi muffa sui muri, comprando un deumidificatore.
    L’abitazione è di circa 80 mq e i tre locali della zona notte occupano circa 30/35 mq.
    Vorremmo un apparecchio pratico da spostare, con timer, con buona capacità di serbatoio, che costi max 200 euro.
    Grazie per i consigli che ci potrete dare.
    Tiziano

    1. Ciao Tiziano,

      considerando quanto dici possiamo indicarti il modello Trotec TTK 40 E, pensiamo possa essere una buona soluzione per te, e come vedrai dai vari feedback ha già soddisfatto tanti altri utenti.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  157. Salve,
    Vorrei comprare un deumidificatore da mettere nella mia stanza di circa 14 m^2, e vorrei se possibile anche la funzionalità di purificazione dell aria, non ho bisogno di spostarlo frequentemente.
    Lei cosa mi consiglia?
    Cordiali Saluti
    Davide

      1. Grazie della sua risposta, le volevo dire che essendo un deumidificatore ionizzatore ,non mi fido molto del suo rendimento, quindi le volevo fare un ultima domanda nel caso volessi comprare solo il deumidificatore lasciando stare la purificazone Dell aria, lei quale mi consiglia ?sempre per una camera da 14 m^2

        1. Ciao Davide,

          considerando la buona offerta del momento e le qualità del prodotto, che capirai leggendo la recensione, puoi anche pensare al deumidificatore De Longhi Tasciugo DEM10, facci sapere cosa ne pensi in merito! 🙂

          Ciao,

          Il Team di deumidificatore.org

  158. buongiorno devo comprare un deumidificatore e le leggendo i vari modelli sono indeciso tra due modelli trotec TTK40 e un modello della longhi dem 12M. io devo usarlo nella stanza da letto 13 metriquadrati e poi spostarlo nel salotto.Il trotec a una capacita più grande di serbatoio e il de longhi a dei consumi bassi, vorrei spendere tra i 150/18o euro.
    grazie

    1. Ciao Alessandro,

      se pensi di utilizzarlo a lungo, cioè per diverse ore al giorno, magari puntare su un modello che consuma meno può essere un vantaggio, quindi potresti pensare al De Longhi Tasciugo DEM10 in offerta.

      Ciao,

      Il Team di deumidificatore.org

  159. Salve,
    ho una casa su 2 piani, la una taverna è così suddivisa:
    – sala principale (circa 50 m^2 con due finestre a bocca di lupo),
    – studio (circa 12m^2 con una finestra a bocca di lupo),
    – lavanderia (circa 12m^2 con una finestra a bocca di lupo),
    – bagno (circa 12m^2 con una finestra con bocca di lupo condivisa con la lavanderia),
    in sala l’umidità oscilla tra il 60% e il 70% anche se cambiamo l’aria tutti i giorni e, avendo una bimba piccola, vorrei abbassarla.
    Purtroppo ho un limite di circa 200 €.
    Cosa mi consigliate di fare?
    Vi ringrazio in anticipo

      1. grazie per la risposta velocissima 🙂

        nel mentre mi stavo informando e ho visto questi prodotti:
        DE LONGHI dex 14 a 185,99
        ARISTON DEOS16S a 169,99
        non sono più potenti? mi eviterei di spostare continuamente l’apparecchio
        scusate l’ignoranza ma non è il mio campo

        1. Ciao Mattia,

          anche questi modelli sono molto buoni, ma comunque dubitiamo possano deumidificare l’aria di tutta casa da una sola collocazione fissa.

          Ciao,

          Il Team di deumidificatore.org

    1. Ciao Mattia,

      non abbiamo notizie di questo modello e i feedback online sono ancora pochi, e non del tutto soddisfacenti …

      Ciao,

      Il Team di deumidificatore.org

  160. Buongiorno, ho una casa di circa 65 mq costruita negli anni ’50-’60 con grossi problemi di umidità da risalita (vivo al piano terra). Di recente si è formata una grossa macchia di umidità sulla parete di un corridoio di circa 3 mq che per questioni di disposizione non può essere ben areato (il corridoio collega il soggiorno al bagno e la parete opposta a quella umida si apre sulle due camere da letto). Pensate che un deumidificatore possa aiutare a stabilizzare il problema in attesa di intervento? E in questo caso che tipo mi consigliereste? Questa è la situazione più urgente, ma conterei anche di usarlo nelle camere (ho problemi di umidità con formazione di muffa sotto le finestre, molto probabilmente da condensa). Grazie per l’attenzione, cordiali saluti

    1. Ciao Silvia,

      sicuramente un deumidificatore può evitare che il danno si propaghi togliendo l’umidità che c’è in casa, quindi rendendo meglio respirabile l’ambiente. Che possa eliminare del tutto la macchia già presente non è dato con certezza. Noi ti consigliamo comunque di far vedere il danno ad un professionista, magari poi prendere un deumidificatore. Oppure, per evitare ulteriori danni prima di eventuali lavori, puoi prendere il modello Argo Dry Digit 13, che al momento gode di un’ottima offerta.

      Ciao,

      Il Team di deumidificatore.org

Lascia un commento

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *