Trotec TTK 75 S

Di seguito trovate la recensione del deumidificatore Trotec TTK 75 S, le nostre valutazioni partono dal design e dai materiali con cui è stato prodotto, un rapido sguardo alle caratteristiche tecniche e in seguito un prova pratica per capire le reali potenzialità. Ma non è tutto, infatti oltre alla nostra esperienza vi forniamo anche le opinioni trovate da fonti esterne, se non avete tanto tempo per leggere passate a “Conclusioni” in basso dove troverete un paragrafo che sintetizza la recensione del modello Trotec TTK 75 S.

352 lettori hanno comprato questo prodotto
Trotec TTK 75 S: VAI ALL’OFFERTA!
352 lettori hanno comprato questo prodotto
Trotec TTK 75 S
VAI ALL’OFFERTA!

Trotec TTK 75 S

Trotec TTK 75 S: un facile spostamento

Il deumidificatore Trotec TTK 75 S è un prodotto di fascia media che sta avendo tanto successo, ci sono già un congruo numero di testimonianze che lo descrivono come un oggetto da acquistare. Siamo andati quindi a scoprire se si tratta davvero di un ottimo rapporto di qualità-prezzo, oppure se tanta euforia generale è andata oltre il reale valore del prodotto. Il design del deumidificatore Trotec TTK 75 S è perlopiù impeccabile, non particolarmente pesante e di facile spostamento grazie alle 4 ruote sottostanti, il rivestimento è in plastica e ben assemblato. Peccato per il libretto istruzioni che non porta lingua italiana, anche manopole e bottoni poi sono in inglese …

Una ventola che si sente per il Trotec TTK 75 S

attenzione però, il deumidificatore Trotec TTK 75 S è un modello davvero elementare e con pochi comandi, non serve di certo aver studiato ad Oxford per capire cosa stanno a indicare i tasti in inglese. Tramite quest’ultimi è possibile regolare la velocità della ventola e differenti intensità per la deumidificazione, ovviamente a seconda della potenza scelta farà più o meno rumore. Questo è sempre un tema molto considerato quando si parla di deumidificatori, non possiamo dire certo che il Trotec TTK 75 S sia rumoroso, ma se intendete utilizzarlo in camera da letto nelle ore notturne, sarebbe proprio meglio non metterlo al massimo della potenza.

Galleria fotografica del Trotec TTK 75 S

Trotec TTK 75 S: niente condense e panni asciutti

La prima cosa da scoprire quando si parla di un elettrodomestico è se funziona o meno, a quanto pare il deumidificatore Trotec TTK 75 S non solo funziona ma lo fa anche molto bene. C’è chi lo utilizza per eliminare muffe e rendere più accoglienti cantine o garage durante il lavoro, ma anche in casa fa perfettamente quello che deve fare un deumidificatore, cioè rendere l’aria in casa più vivibile e togliere quindi umidità e le relative condense. Qualche mamma scrive anche di usarlo per asciugare più velocemente i panni tolti dalla lavatrice, visto che non sempre splende il sole. Il tallone di Achille di questo prodotto è che la vaschetta si riempie abbastanza velocemente, questo anche perché fa bene il suo lavoro, e per estrarla bisogna fare attenzione: operazione scomoda! 🙂

Conclusioni

Il deumidificatore Trotec TTK 75 S è un prodotto che ci ha particolarmente convinto, avevamo già visto tanta euforia leggendo i commenti online e capiamo bene il perché. Anche se non tanto piccolo si trasporta facilmente, la struttura è ben assemblata e si utilizza molto facilmente. I risultati si vedono sin da subito, condense e muffe spariscono in breve tempo e c’è chi utilizza il Trotec TTK 75 S anche per asciugare i panni bagnati quando non è possibile stenderli. La vaschetta si riempie abbastanza velocemente (anche se in realtà non è poi molto piccola) e svuotarla è un’operazione antipatica; nulla di preoccupante comunque. Ottimo anche per chi ha problemi di allergie e respirazione, visto che un filtro purifica l’aria. Un po’ rumoroso durante la notte (solamente al massimo della potenza), ma oltre questo non possiamo che consigliare l’acquisto del Trotec TTK 75 S.

352 lettori hanno comprato questo prodotto
Trotec TTK 75 S: VAI ALL’OFFERTA!
352 lettori hanno comprato questo prodotto
Trotec TTK 75 S
VAI ALL’OFFERTA!

Vantaggi

  • Facile da trasportare
  • Facile da utilizzare
  • Funziona bene

Svantaggi

  • Un po’ rumoroso al massimo della potenza
  • Vaschetta scomoda da estrarre

Scheda tecnica del Trotec TTK 75 S

  • Due velocità di ventilazione regolabili
  • Prestazione di deumidificazione regolabile
  • Filtro antibatterico per la pulizia dell’aria
  • Struttura salvaspazio su tutti i lati
  • Spegnimento automatico con serbatoio dell’acqua pieno
  • Contenitore dell’acqua e filtro dell’aria facilmente estraibili
  • Capacità max. :24l/giorno
  • Intervallo di lavoro: 5° – 35°C
  • Adatto ad ambienti con superfici fino a 50m²
  • Adatto ad ambienti con volume fino a 120 m³
  • Quantità d’aria: 180 m³/h
  • Potenza max. : 0,33 KW
  • Contenitore dell’acqua: 3,6 Litri
  • Picco acustico db (A): 40
  • Dimensioni: 300 x 350 x 585 mm
  • Peso: 12,8 Kg

Foto in alta risoluzione del Trotec TTK 75 S

Qui troverete la foto in alta risoluzione del Trotec TTK 75 S.

92 commenti su “Trotec TTK 75 S

    1. Ciao Alessandro,

      non abbiamo questo tipo di informazione, possiamo indicarti il Trotec TTK 75 S come uno dei modelli più convincenti sul mercato.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  1. il trotec ttk 75 s quando parte?cioè quanto deve essere il minimo valore dell’umidità rilevata nella stanza?
    Grazie in attesa saluto.

    Nicola

    1. Ciao Nicola,

      non abbiamo capito se lo hai già acquistato, quindi sotto mano, oppure vuoi sapere ulteriori info prima di comprarlo. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  2. Salve, ho sentito parlare del Trotec TTK 70 S un po rumoroso , poichè la differenza è di soli 20€ conviene prenderlo perchè è meno rumoroso del 70 S ? inoltr eche ne pensate del Trotec TTK 71 E ?
    Grazie
    Giuseppe

    1. Ciao Giuseppe,

      i livelli di rumorosità non sono poi così differenti, se cerchi una certa potenza non si può far altrimenti che sopportare. Puoi leggere la nostra recensione sul Trotec TTK 71 E cliccando sul nome. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

    1. Ciao Giuseppe,

      non ci risulta che sia così, dove lo hai letto? Il Deumidificatore TTK 75 E non lo conosciamo direttamente, ma non sembra essere molto diverso dall’altro e ci sono molti feedback positivi..

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  3. Sto valutando l’acquisto di un deumidificatore Trotec TTK 75S. Vorrei sapere se esistono centri di assistenza in Italia. Sul loro sito non ho trovato nulla.

    Grazie

    1. Ciao Francesco,

      sulla garanzia e centri assistenza non abbiamo molte informazioni, se lo acquisti su Amazon ti daranno sicuramente tante utili risposte ai tuoi quesiti.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

    1. Ciao Sonia,

      non possiamo risponderti a bruciapelo, molto dipende dall’utilizzo che ne farai, noi ti consigliamo di seguire alla lettera il libretto istruzioni, puoi contattare anche l’assistenza per avere info dopo l’acquisto. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  4. Buongiorno,
    e complimenti per il sito. Mi sono decisa a comprare un deumidificatore per il mio appartamento di circa 50 mq composto da un soggiorno/cucina, bagno, corridoio e due camere da letto. Le due camere sono esposte a nord e pertanto molto fredde e umide. In particolare poi una camera confina con una stanza adibita a cantina e pertanto mai riscaldata.
    Credo sarebbe sufficiente togliere pertanto l’umidità solo in queste due stanze. Che deumidifcatore con consumi moderati mi consigliate? e che temperatura dovrei mantenere durante il giorno per far sì che il deumidificatore possa “operare al meglio” ?

    1. Ciao Tiziana,

      l’offerta del Trotec TTK 75 S, te lo consigliamo per l’ottimo rapporto qualità-prezzo, ma anche perché è un apparecchio che puoi facilmente spostare da una stanza all’altra.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  5. abito in campagna e ho un garage non riscaldato di circa 80 m3 con un indicatore di umidita’ che va ben oltre il fondo scala.. (e purtroppo e’ funzionante..) vorrei cercare di contenere il tasso di umidità per salvare i mezzi al suo interno puo’ andare bene il ttk 75 o il 71 ?

  6. grazie mille del rapido riscontro. avevo bisogno anche di sapere che temperatura dovrei mantenere durante il giorno per far sì che il deumidificatore possa “operare al meglio” ? La temperatura infatti arriva anche a 12 gradi…devo minimo mantenere il riscaldamento a 15 gradi affinchè il deumidificatore funzioni ?

    1. Ciao Tiziana,

      una volta acquistato troverai tutte le indicazioni sul manuale istruzioni.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  7. grazie
    come mai vedo che consigliate soprattutto il 75s invece del 71E che essendo digitale parrebbe piu’ preciso e moderno? forse e’ piu’ affidabile la vecchia e cara rotella?

    le caratteristiche essenziali mi sembrano piu’ o meno le stesse alla fine dei conti.. grazie

    1. Ciao Cicciopasticcio,

      le caratteristiche non sono le stesse, soprattutto dal punto di vista pratico: una capienza maggiore e più facile spostamento, a seconda della situazione potrebbe fare la differenza.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  8. Salve,
    ho letto con interesse la vostra recensione, ma sono indecisa tra l’acquisto di un Trotec 75S e un 100S o 100E.
    Le mie esigenze sono quelle di: asciugare i panni e togliere umidità in casa (stanze di piccole-medie dimensioni), ma sarebbe utile occasionalmente anche sul lavoro di mio marito, che fa l’imbianchino e vorrebbe provarlo per favorire l’asciugatura di qualche stanza.
    Ecco perché avevo pensato a un modello più potente. Sono in dubbio però perché temo che il modello 100S o E sia troppo rumoroso e consumi parecchio di più rispetto al 75S.
    Sapete darmi una mano rispetto a questi aspetti?
    Grazie

    1. Ciao Laura,

      se non hai poi grossi problemi, perlomeno questo ci sembra di aver capito, prendi il Trotec TTK 75 S; l’altro è un ottimo modello, senza dubbio, però in effetti il consumo energetico sembra elevato, sarà anche più veloce, però più adatto a situazioni più difficili della tua.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  9. E’ prevista una funzione per lo spegnimento dopo 2/4 ore come quella presente sul Trotec TTK 40 E?

    Per un uso in vari locali della casa (camere da 25m2, bagno, cucina, .., stanza 25m2 dove asciugare bucato) consigliereste il Trotec TTK 50 S rispetto al Trotec TTK 75 S? i livelli di umidità non sono eccessivi ed è interessante il fatto che il Trotec TTK 50 S consuma solo 250W. Fascia di prezzo 100-200€.

    Mi verrebbe da scartare DeLonghi perchè producono in Cina e non di rado capitano prodotti con particolari poco durevoli…

    Cosa consigliate?

    1. Ciao Omar,

      sicuramente dovresti prendre un modello che si trasporta facilmente, se scarti i De’Longhi ti consigliamo il Trotec TTK 75 S, anche per via dell’ottima offerta del momento (ovviamente anche le caratteristiche tecniche sono buone, senza contare il facile spostamento).

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  10. Salve, devo deumidificatore un monolocale al piano terra a reato di circa70m per un altezza di 2.40 mt, non si vede condensa ma l’umidità in inverno raggiunge anche il 97% , datemi per favore un consiglio sul prodotto da acquistare tenendo presente se possibile anche un ottimizzazione dei consumi . Grazie uon lavoro leonardo

  11. Grazie per la vostra risposta,ma ho un dubbio: ame serve per un locale di circa 70 mt , ma sulle caratteristiche del prodotto da voi consigliato c’e’ scritto che e’ valido per locali fino a 30 mt….
    Ci sarò grato per un ulteriore risposta . Leonardo

    1. Ciao Leonardo,

      in realtà c’è scritto 50 mt, ma lo puoi spostare da una parte all’altra del locale … altrimenti devi spendere molto di più e prendere un prodotto come il Deumidificatore TTK 120 E.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  12. Buongiorno,
    intanto complimenti per la professionalita’ con la quale state lavorando. Ci siamo convinti per l’acquisto di un deumidificatore che pensavamo di posizionare in casa ( 3° e ultimo piano ), nella zona notte, in un corridoio usato per asciugare i panni, di mt.6 x 1,5 dove lungo il lato maggiore si affacciano 3 camere da letto esposte a N- N/E interessate da traccie di umidita’. Sul lato corto si accede al bagno dove se fosse possibile vorremmo portare lo scarico acqua.
    Chiediamo quale e’ il modello che consigliate ? E’ possibile utilizzare il bagno per lo scarico dell’acqua di condensa? Il deumidificatore deve esseere posto ad un livello + alto rispetto al pto di scarico?

    1. Ciao Francesco,

      è sempre molto difficile rispondere a questo tipo di domande, ma in questo caso ci sono evidenti differenze anche fisiche, il 75 ad esempio può facilmente spostarsi da un ambiente all’altro, mentre l’altro occupa minor spazio ed ha una capienza leggermente maggiore (ti consigliamo comunque di leggere le recensioni e le relative schede tecniche).

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  13. Buongiorno, tra Trotec TTK 75 S e Olimpia Splendid Aquaria (attendo vostra recensione dei prodotto Olimpia Splendid ;-)) cosa consigliereste? Se ve ne sono di migliori, valuto anche altre possibilità, naturalmente

    Appartamento piano terra 90mq, umidità di risalita, panni stesi in inverno ad asciugare, possibilità di spostarlo tra zona giorno e zona notte/bagno.

    Fascia di prezzo fino a 300€.

    1. Ciao Giovanni,

      non conosciamo direttamente il Olimpia Splendid Aquaria, ma se ne parla molto bene e possiamo sicuramente consigliartelo, magari potresti scrivere due righe in merito, una volta acquistato cioè dirci come è andata.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

      1. Ieri ho comprato un Olimpia Aquaria da 22L/24h a 270€.
        La prima impressione è di un elettrodomestico non proprio leggero (4kg più del Trotec 75 S al momento non disponibile in negozio) ma ha le ruote e la maniglia, quindi si sposta facilmente, e comunque 17kg si possono ancora sollevare.
        A differenza del ttk 75s, l’Aquaria ha già un display con l’igrostato per sapere temperatura e umidità (non c’è bisogno di comprarlo a parte) e quando si spegne non ha il problema del ttk con la ventola che continua a girare: qui si ferma tutto assieme. E’ assemblato con cura, non vibra, è silenzioso (comunque non disturba). Basta regolare l’umidità desiderata per farlo spegnere/riaccendere mantenendo costante quel valore. Consuma un po’ meno dei concorrenti (a parità di Litri asciugati!): fra i 250 e i 300 watt a seconda dell’umidità. La versione Thermo consuma 1000w in più per via del calore che genera la resistenza ma velocizza l’asciugatura. La vaschetta da 3,5Litri non è facilissima da sfilare all’inizio ma c’è pure la possibilità di collegare un tubo per lo scarico continuo.
        Saluti
        Silvana

        1. Ciao Silvana,

          purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

          Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

          Ciao,

          Il Team di Deumidificatore.org

  14. Salve,
    ho acquistato il ttk 100s, sul sito, ma allo stesso prezzo c’era anche il 100e,
    dovrei usarlo per 2 ambienti collegati (80+20mq) riscaldati solo di sera, con umidità fino al 75%.
    Ho preso il 100S, rinunciando al display del 100E, in quanto il primo mi sembra abbia maggiore efficienza soprattutto in orari non riscaldati, giusto?.
    Com’è il prodotto che ho preso? ce la faccio?

    1. Ciao Antonio,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  15. Salve, ho acquistato il Trotec TTK 75 S e devo dire che dopo una settimana di utilizzo il deumidificatore è realmente efficiente. Basta circa 1 ora per vedersi abbattuta l’umidità del 10% e poi la vaschetta è vero che è un po macchinosa reinserirla ma niente di grave ed essendo grande non la si svuota tante volte.
    Una domanda vorrei rivolgerla a voi del Forum, io aziono il deumidificatore di solito la sera nella stanza quando l’umidità è al 65%, lo tolgo quando l’umidità è arrivata al 45/47% , adesso volevo chiedervi la mattina ritrovo l’umidità al 65/70% ma bisogna mettere in funzione il deumidificatore ogni giorno? oppure basta una volta a settimana? inoltre qual’è la condizione di umidità (%) ottimale con una temperatura in casa di circa 18/19 gradi? Grazie.

    1. Ciao Giuseppe,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  16. Dopo aver letto un pò tutti i vostri consigli mi sarei decisa per un Trotek TTK 70S o 75S vorrei sapere la differenza con la serie 70E o 75E.
    Ho un terratetto molto difficile da scaldare: tante finestre, libero su tre lati. Il problema dell’umidità si manifesta al piano superiore dove sono situate 3 camere e 1 bagno. In due camere si forma la muffa e con l’igrostato ho misurato umidità fino all’80%. La superficie del piano è di circa 50 m2. La scelta a cui mi sarei orientata può essere giusta?
    Grazie per la risposta

  17. Gentilissimi, ho una casa di circa 110 m con stanze di 18/25 metri quadrati. .Negli ultimi anni abbiamo problemi di umidità e relativa muffa specie sulle pareti esposte a nord, siamo indecisi se acquistare il totrec75s o il de longhi dds 20. ….tra i due non c’è grande differenza di prezzo in questi giorni grazie alle offerte! Volevo precisare che il deumidificatore lo utilizzeremo anche per asciugare i panni!aspetto una vostra risposta vi ringrazio per l’attenzione e vi porgo i miei più cordiali saluti!

  18. buongiorno, ho acquistato il trotec ttk 75 s da poco ma non ho capito una cosa: per avere meno umidità nell’aria la manopola la devo girare verso il minimo o il massimo? – nel libretto di istruzioni non mi risulta chiaro.
    grazie per l’attenzione e saluti

    1. Ciao Giuliano,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      il Team di Deumidificatore.org

  19. Buongiorno,
    vorrei comprare un deumidificatore ma non capisco se esistono modelli con cui si possono regolare i gradi o il tasso di umidità, esistono modelli che si spengono quando si raggiunge un tasso di umidità desiderato o si spengono solo al raggiungimento del livello della vaschetta? Inoltre avete un modello da consigliarmi con il tubo di scarico diretto in modo che non debba sempre svuotare la vaschetta?

  20. Salve,
    mi occorrerebbe un deumidificatore per cercare di togliere condensa, muffe e umidità, ho una casa su tre livelli di 100 mq circa,
    1° livello umidità 63%,
    2° livello 84%,
    3 livello non misurato,
    Il massimo concentramento delle muffe si trova nel 2° livello dove si trova la cucina e bagno e dove in realtà viene più vissuto.
    Stavo pensando che poteva essere utile per me il TTK90 ma forse anche il TTK75 voi che mi consigliate visto il mio problema?

    1. Ciao Stefano,

      immaginiamo che sarai costretto a spostarlo, quindi possiamo dirti che il tuo ragionamento non è affatto sbagliato … il Trotec TTK 75 S ci sembra una buona soluzione.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  21. Salve ho un appartamento di 60mq circa in soggiorno ma soprattutto in camera da letto in alcune parti ci sono i puntini neri di muffa soprattutto in un angolo e vicino agli infissi, risolverei qualcosa con un deumidificatore? voi quale mi consigliereste?

    1. Ciao Giuseppe,

      sicuramente un deumidificatore ti aiuti a ripristinare la giusta percentuale di umidità in casa, possiamo dirti che il Trotec TTK 75 S ha già soddisfatto molte persone con problemi simili ai tuoi.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  22. Buonasera, ho una cantina di una decina di mq a metà sotto terra. Visto che ha uno scarico vorrei un apparecchio che abbia lo scarico diretto e che si metta in funzione automaticamente qualora recepisca l aumento di umidità. In una precedente abitazione avevo un apparecchio della marca Arco se non ricordo male, che si azionava automaticamente ma non aveva lo scarico diretto. Ringrazio anticipatamente

    1. Ciao Renato,

      non ci è ancora capitato di analizzare dei deumidificatori che si attivino da soli quando percepiscono umidità. Possiamo consigliarti qualcuno con funzione timer, quindi che si attiva quando lo preferisci, ma forse non è ciò che stai cercando precisamente.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  23. vorrei sapere come si fa per far funzionare il deumidificatore col tubo di scarico. Dalla illustrazione non riesco a capire. C’è qualcuno che me lo dice? Grazie

    1. Ciao Franco,

      purtroppo non sappiamo aiutarti, potresti contattare l’assistenza clienti del marchio.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

  24. Salve
    sono in procinto di acquistare un Trotec TTk 75
    il mio problema è il seguente:
    ho appena affittato un locale di 46mq con altezza max di 3,5 nel quale ho problemi di umidità…pensate che con questo deumidificatore riuscirò a tamponare il problema???.
    grazie

  25. Buongiorno,
    chiedo come tutti un prezioso consiglio:

    – appartamento ben isolato ma in zona umida (prov. di Lodi)
    – locale 30/35 mq (cucina + sala)
    – no sposatmento frequente
    – max 300 €
    – utilizzo prevalentemente per asciugare la biancheria per cui tasso di umidità molto altro ma solo in coicidenza delle 2/3 lavatrici settimanali

    fattore MOLTO importante la rumorosità (quasi più del consumo)

    Ringrazio anticipatamente e complimenti per l’ottimo
    Saluti
    Alberto Delio

    1. Ciao Alberto,

      ti consigliamo sicuramente il De’Longhi DDS20, un ottimo prodotto adatto alla metratura da te indicata e con specifica funzione “lavanderia” per velocizzare il processo di asciugatura della biancheria. Riguardo la rumorosità, abbiamo 45-50 decibel, il prodotto non è un treno in corsa, ma neanche silenziosissimo! Tieni presente che i deumidificatori con una certa portata ed efficacia non sono mai silenziosissimi e secondo noi, a meno che tu non voglia usarlo nelle ore notturne in prossimità di dove si dorme, non ti infastidirà.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

      1. Dico la mia, per esperienza personale, consiglio di badare al sodo.
        1-Il rumore dipende soprattutto dalla ventola che muove l’aria e, per asciugare presto e bene, si deve muovere tanta aria. Quelli più silenziosi muovono meno aria e quindi asciugheranno più lentamente e peggio.
        2-Le funzioni che servono non sono max-min-eco-ecc… ma solo “acceso” e “spento” con interruttore meccanico e non analogico, così si può abbinare un timer universale per fare partire il deumidificatore un’oretta ogni qualche ora.
        3- Le altre funzioni sono inutili esche commerciali: “economy” significa che deumidifica di meno (ma allora basta un timer che lo spenga dopo un’oretta!); “asciugabiancheria” significa che sta andando a tutta birra (come dovrebbe fare sempre quando c’è umidità…altrimenti non servirebbe accenderlo).
        4-Le prestazioni in Litri/24h dichiarate dai produttori sono generalmente fuorvianti, perchè misurate con un caldo che farebbe evaporare anche il sudore. Verificatele solo fra 17°-21° perchè se fa più caldo, si apre la finestra e l’umidità si abbassa da sola; se fa più freddo accenderemo i riscaldamenti fino a una temperatura ragionevole di 17°-19° altrimenti sotto i 15° i deumidificatori riescono ad asciugare pochissimo tutti.

        1. Ciao “dico la mia”,

          siamo d’accordo con te su certi punti, ma in realtà molte funzioni tornano anche decisamente comode (ad esempio il timer e quella della biancheria che, seppure come dici tu, fa funzionare il deumidificatore a tutta birra, ottiene comunque l’effetto desiderato). Per quanto riguarda il rumore, lo consigliamo sempre anche noi: è impossibile trovare un modelli molto molto potenti e silenti! Grazie per aver condiviso il tuo punto di vista con noi!

          Ciao,
          il Team di Deumidificatore.org

  26. Buonasera,ho un terratetto di 95 mq libero su tre lati e disposto su due piani collegati da scala interna senza porta. Ho condensa sui vetri e muffa sulle pareti soprattutto al piano superiore. Vorrei un apparecchio che possa agire contemporaneamente su entrambi i piani. Ho la possibilita di posizionarlo all’imbocco della scala.L’umidita varia tra l’80% e il 90%. Viste le recensioni positive avevo pensato al trotec ttk90E o al trotec ttk100E. Quale dei due modelli secondo voi e’ il piu indicato per la mia situazione?Ci sono altri modelli, anche di altre marche che secondo voi sono più adatti alla mia situazione? Vi ringrazio anticipatamente.

  27. Salve
    ho una camera da letto con problemi di muffa, soprattutto sulla parete nord (non sono problemi, gravi… non c’è la muffa nera che vedo in molte foto… però, a chiazze, c’è… e vorrei evitare di respirarla la notte).
    Ho pensato di carteggiare, passare un igienizzante, dare una pittura antimuffa e comprare un deumidificatore.
    La camera è di 16 metri quadrati e alta circa 3 metri.
    Tra le varie recensioni che ho letto ho selezionato questi 3 deumidificatori:
    – DeLonghi Dem10
    – Trotek TTK 40e
    – Trotek TTK 75s

    Come prezzo sicuramente vorrei stare sotto ai 200 euro.
    Quale mi consigliereste tra i 3?
    Per quanto riguarda delonghi ho letto molti commenti negativi su altri siti, soprattutto legati ad assistenza e affidabilità.. mentre i Trotek sembrano più affidabili.. voi che ne pensate?
    Le funzioni “extra” che spesso leggo tra i vari modelli, sono utili?
    Considerate anche che vorrei anche poterlo spostare ed utilizzare nel bagno (che è molto più piccolo della camera da letto).
    Grazie per le risposte

    1. Ciao Giacomo,

      tra tutti e tre, ti consigliamo il Trotec TTK 75 S che ha una capacità di assorbimento dell’umidità molto ampia e sicuramente può coprire la tua metratura. Per quanto riguarda le funzioni extra, sono utili ma non fondamentali (ad esempio, puoi asciugare la biancheria anche senza la funzione apposita, ovviamente ci vorranno tempi più lunghi ma si può fare).

      Ciao,
      il Team di Duemidificatore.org

  28. Ciao, ho una casa in collina con problemi di umidità soprattutto in una stanza. Vorrei mettere un deumidificatore, solo che in inverno raggiungo i 10-12 gradi e leggo che a quelle temperature non riescono a lavorare. C’è un modello che potrebbe fare al caso mio magari che sfrutta una tecnologia costruttiva diversa dai modelli più comuni? Grazie ciao e buon anno

    1. Ciao Alessandro,

      potresti indicarci la metratura della stanza su cui vorresti lavorare? Hai inoltre un budget che vorresti rispettare?

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.org

      1. La stanza è circa 30mq, ma ci sono anche le scale che vanno al piano sopra e un piccolo corrioio che unisce un’altra stanza. Il tutto è aperto e comunicante, quindi se deumidificasse un po anche il resto male non fa! Per il budget diciamo che orientativamente potrei spendere 300€, ma se ne valesse la pena per un modello particolarmente efficente o affidabile sono disposto anche a salire un po!
        Se il deumidificatore avesse anche la funzione on/off per evitare di lasciarlo sempre acceso sarebbe l’ideale.
        Ciao e grazie per la risposta

        1. Ciao Alessandro,

          ti consigliamo allora il De’Longhi DDS30 che copre fino a circa 45 mq, ha la funzione per asciugare la biancheria e un timer preimpostabile in base alle tue esigenze. Come costi sforiamo di poco il tuo budget!

          Ciao,
          il Team di Deumidificatore.org

  29. devo usare un deumidificatore solo in una cantina delle dimensioni di circa 15 metri quadrati, con soffitti alti 4 m.
    l’umidità è elevatissima e non si può tenere dentro niente perchè si riempie di muffa. non lo devo spostare. mi consigliate quale apparecchio può andare bene?

  30. Salve ho comprato il Trotek TTK 75 S vorrei sapere visto che le istruzioni non sono chiare come funziona la manopola relativa allumidità. Per abbattere l’umidità all’interno della stanza come devo impostarla? Min o Max?

    1. Ciao Paolo,

      il minimo corrisponde ad un ambiente da deumidificare poco quindi dovresti mettere la manopola a metà o al massimo in base al livello di umidità che hai in casa.

      Ciao,
      il Team di Deumidificatore.ort

  31. Volevo sapere se con una stanza alta 5 metri.questo deumificatore ttk 75 s va bene grazie.ricordo che sono due stanze con misura su 50m2.Oppure ce qualche duemificatore che con stanze cosi alte va meglio

    1. Ciao Andrea,

      viene indicato un utilizzo per ambienti con volume fino a 120 m³, potresti provare, ma forse un apparecchio più performante potrebbe essere più sicuro, vedi il Trotec TTK 90 E.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  32. Salve
    L’hanno scorso ho comprato un piccolo deumidificatore,
    Troppo piccolo 500ml rumore 35db.
    Era il primo,
    ho capito che per casa mia
    Ci voleva un deumidificatore più grande.
    È un mese che leggo recensioni
    Sono arrivata alla conclusione,
    tra raccolta acqua 24l/24h
    Consumo corrente
    Rumore 40db
    Pulizia dell’aria
    Il migliore è il TTK75S
    Però c’è anche il Delonghi DM10

    IL. TTK75S il rumore è 40 db
    IL. Delonghi DM10 è 38 db
    Ho provato ad usare la notte il deumidificatore piccolo che ho acquistato ,
    Il rumore 35db a mio figlio dà fastidio

    Vorrei acquistare ilTTKS5 è quello che tra tantissime recensioni è il più elogiato
    E vorrei sapere se come rumore
    tra 35 dl e 40 dl c’è tantissima differenza
    Perché se c’è sarei costretta a prendere un Delonghi DM10 38 db
    GRAZIE

    1. Ciao Anna maria,

      in realtà la differenza non è tantissima, non è facile descriverla visto che è davvero esigua, puoi leggere però questo articolo:

      Decibel

      facci sapere cosa ne pensi.

      Ciao,

      Il Team di Deumidificatore.org

  33. Salve,sono interessato a questo Trotec perche’ ha le caratteristiche adatte al prezzo giusto e lo utilizzerei al bisogno nelle zone a rischio condensa,ma vorrei anche usarlo per l’asciugatura dei vesiti.Riesce ad aiutare l’asciugatura pur non avendo un programma specializzato?O e’ meglio cercare altro?
    Grazie!

  34. Salve vorrei un deumidificatore che utilizzerò in un ambiente di circa 30mq, ero interessato al TTK 75 s ma non vedo i consumi, avete le schede dei vostri prodotti da inviarmi con il consumo? grzie

    1. Ciao Marco,

      non sono i “nostri” prodotti, non facciamo vendita diretta, ma solamente consigliamo l’acquisto in base alle esigenze dei vari utenti che ci scrivono. TI segnaliamo i dati indicati dalla Trotec:

      Valori elettrici

      Alimentazione elettrica 220 – 240 V/50 Hz
      Potenza assorbita nominale [A] 1,5
      Potenza assorbita [kW] 0,355

      Ciao,

      Il Team di deumidificatore.org

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Trotec TTK 75 S?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *